Orientale a Pelo Lungo

Caratteristiche Orientale a Pelo Lungo

La razza Orientale a Pelo Lungo (Oriental Longhair) come indica il nome stesso, rappresenta una varietà della forma Orientale a Pelo Corto. In precedenza chiamato British Angora, il suo nome è stato cambiato nel 2002 in Orientale a Pelo lungo per evitare confusioni con il Turkish Angora.

La razza è piuttosto recente, nata intorno alla metà del 1900 come frutto di incroci effettuati da allevatori britannici, tra un Balinese ed un Orientale a Pelo Corto. In seguito, diverse varietà si sono sviluppate a partire da allevamenti presenti sia in Gran Bretagna che negli USA. La razza è stata riconosciuta solo nel 1995.

Come tutti i gatti “orientali”, anche gli Orientali a Pelo Lungo sono felini molto comunicativi, che amano instaurare lunghe conversazioni con il padrone, fatte di miagolii dalle tonalità acute, anche se non sono così chiacchieroni come i Siamesi. Sono animali intelligenti e molto socievoli, si affezionano tantissimo al padrone e tentano di passare più tempo possibile in sua compagnia, ricercandone sempre le attenzioni. Qualsiasi cosa il padrone faccia, loro saranno sempre al suo fianco, veri e propri compagni di vita, e si strofineranno spesso contro le sue ginocchia per dimostrargli il proprio affetto. Detestano la solitudine: se la routine quotidiana prevede che il padrone passi molto tempo fuori casa, è bene che un altro animale domestico sia presente insieme all’Orientale a Pelo Lungo; infatti, si adattano benissimo alla presenza di altri animali, che anzi diventano per questi gatti dei veri e propri compagni di giochi.

Hanno un temperamento vivace ed attivo, e conservano un’attitudine al gioco, a distrarsi con qualsiasi cosa, anche quando raggiungono l’età matura. È preferibile che un giardino sia a loro disposizione; in caso ciò non sia possibile, è bene fornirli di “palestre” per gatti e molti accessori con cui distrarsi e sfogare la propria vitalità. Si adattano anche alla presenza di bambini.

Orientale a Pelo Lungo

Tappeto di pelliccia pecora, iCasso pelo sintetico morbidissimo, lungo 6 CM e molto morbido, bel colore molto caldo, Ottima Qualità 100 x 60 CM - Bianco Avorio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Standard Orientale a Pelo Lungo

Orientale a Pelo Lungo Gatto di media taglia, l’Orientale a Pelo Lungo possiede un corpo longilineo ma robusto, quale è quello dei tanti gatti definiti come “orientali”. L’ossatura è piuttosto fine, la muscolatura ben sviluppata, le zampe lunghe e forti. Mostra un aspetto aggraziato, come quello di un Siamese, ed una eccellente agilità che gli permette di balzare su mobili e mensole con facilità. La coda è lunga e sottile, dotata di abbondante peluria. La testa è allungata, quasi a punta, il naso diritto e lungo. Il collo è lungo ed aggraziato, come si conviene ad un gatto di aspetto “orientale”. Gli occhi hanno una forma a mandorla e sono disposti obliquamente, raggiungendo la base delle orecchie; il colore può variare tra diverse tonalità di verde. Le orecchie sono caratteristicamente molto ampie, dalla base piuttosto larga, che conferisce alla testa dell’Orientale una struttura triangolare.

Il manto non è propriamente lungo, quanto piuttosto “semi-lungo”, setoso al tatto e pressoché privo di sottopelo, molto simile a quello del Balinese. Moltissime sono le colorazioni ammesse: nero e blu sono le forme più comuni, seguite dalla tipologia tabby (tigrata), ma si trovano anche varietà chocolate, liliac, rosso, crema, cinnamon e fawn, che possono presentarsi anche variamente mescolate con il bianco.

  • Orientale Questa razza di gatto è caratterialmente molto forte. Mai provare ad avvicinarsi ad esso senza assicurarsi prima di farsi conoscere bene. Infatti esso sarà molto severo nei vostri confronti, soprattut...
  • Serpente corallo orientale Il Micrurus fulvius, meglio noto come serpente corallo, è tra gli ofidi più velenosi esistenti al mondo. Appartiene alla famiglia degli elapidi e vive essenzialmente negli Stati Uniti e nel nordest de...
  • gatto Le razze di gatti con pelo corto sono numerose. Il gatto a pelo corto ha spesso bisogno di molte meno cure nella pulizia del mantello rispetto al pelo lungo. Gatti come l'Abissino hanno bisogno di ess...
  • Accessori Gatti Le razze di gatto a pelo lungo sono appena quindici; quasi la metà rispetto a quelle a pelo corto. I gatti a pelo lungo hanno bisogno di molte più cure ed attenzioni: come è facile immaginare nei peli...

Alicemall Tappeto per la Decorazione della Casa Cucina Bagno Sala da Pranzo della Copertura di Protezione del Pavimento in Camera di Ingresso Antiscivolo Zerbino Tappetino 45x135CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 28€)


Alimentazione Orientale a Pelo Lungo

L’Orientale a Pelo Lungo è un gatto dai gusti raffinati, molto ghiotto di pesce, che mangerebbe ad ogni pasto. È possibile alternare pesce cucinato in casa a cibo per gatti, secco od umido, contenente sia pesce che carne ed altri tipi di alimenti.


Malattie più frequenti Orientale a Pelo Lungo

Nonostante il pelo di lunghezza non indifferente, questa razza, come gli orientali in generale, tollera poco il freddo ed è spesso soggetta a malanni stagionali, come raffreddore, tosse, sino a casi di vere e proprie bronchiti e polmoniti. È importante, quindi, nei mesi invernali, assicurare al micio un posto caldo dentro casa in cui potersi rifugiare.

I gatti Orientali a Pelo Lungo richiedono poche attenzione per quanto riguarda la toelettatura: spazzolare il pelo almeno una volta a settimana è sufficiente per mantenerlo lucido morbido e setoso.

Occorre sempre effettuare una regolare pulizia delle orecchie, con prodotti appositi, e tagliare le unghie con forbicine quando si rende necessario.


Curiosità Orientale a Pelo Lungo

Gli orientali a Pelo Lungo, nonostante il manto il pelo cospicuo, amano i luoghi caldi: non è raro trovarli d’inverno appisolati vicino al termosifone oppure sulla tv accesa, ed in generale, vicino a qualsiasi elettrodomestico produca calore. Per questo, in giornate fredde, difficilmente saranno desiderosi di uscire, preferendo la compagnia umana ad una scorrazzata in giardino, e rimanere acciambellati sulle ginocchia del padrone a farsi coccolare.

Orientali a Pelo Lungo dal manto bianco tendono ad avere occhi di colore diverso (di solito uno blu ed uno color arancio) ed avere problemi di udito.




COMMENTI SULL' ARTICOLO