Acquari da arredamento

Acquari da arredamento

Moltissimi in tutto il mondo sono i cosiddetti acquariofili, ovvero gli appassionati del mondo subacqueo che amano ricreare all'interno del loro ambiente domestico una piccolissima porzione di "oceano". Indubbiamente, gli acquari da arredamento donano all'ambiente in cui vengono posizionati un tocco di eleganza maggiore. Pare sia anche una pratica che rilassa moltissimo quella di soffermarsi ad osservare il lento movimento dei pesci e il suono dell'acqua. Bisogna sapere però che non è facilissimo riuscire a creare un acquario "perfetto", che si adegui ai nostri gusti ed al nostro arredamento. Per questo, ancora prima di iniziare, è importantissimo tenere in considerazione alcuni fattori che ci aiuteranno a scegliere la tipologia di vasca perfetta per il nostro ambiente domestico, oltre che la collocazione migliore al fine di garantire ai pesci e alle piante che vi dimoreranno una vita tranquilla.
Modelli acquari d'arredamento

Yosoo DC 12 V D2 piccola pompa dosatrice peristaltica, testa da 2 mm, adatta per acquari, D2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,94€


Scegliere la tipologia giusta di acquario

Scegliere acquario d'arredamento Nonostante siano moltissimi coloro che desiderano abbellire la propria casa installandovi un acquario, non sono altrettanti coloro che si soffermano a riflettere sulla tipologia di vasca e sulla sua collocazione, facendosi guidare semplicemente dai propri gusti personali a livello estetico. Nulla di più sbagliato! Che sia per arredare un salone, un ufficio o una sala d'attesa, ogni ambiente può ospitare solo alcune tipologie di acquario. Teniamo innanzitutto in considerazione lo spazio che abbiamo a disposizione, facendo attenzione che la collocazione si dimostri sicura sia per noi (evitando possibili urti accidentali) sia per i pesci (che non amano stare vicino alle fonti di calore o direttamente esposti alla luce solare). Per scegliere la tipologia giusta di acquario questi sono elementi indispensabili, da tenere bene a mente.

    Pompa svuota acqua per acquario con sifone pulitrice per acquario aspiratore manuale. MWS

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,36€


    Acquari a parete

    Bellissimo acquario a parete L'acquario, di qualsiasi tipologia esso sia, è senza alcuna ombra di dubbio un oggetto di arredamento di grandissimo impatto estetico. Non tutti gli appassionati dispongono, però, di ambienti sufficientemente grandi da permettere la collocazione delle classiche vasche. In questi casi, è possibile optare per la scelta di bellissimi acquari a parete, originalissimi e davvero di grandissimo impatto, comparsi sul mercato da pochissimi anni e atti a soddisfare le esigenze di chi dispone di ambienti particolarmente piccoli ma non vuole, al contempo, rinunciare ad un bell'acquario. Gli acquari a parete sono letteralmente quasi incastonati sul muro. Pagano, per queste caratteristiche, nella profondità (massimo 25 centimetri) ma possono essere lunghi fino a 2 metri e alti fino a 70 centimetri.


    Acquari ad angolo

    Esempio di acquario ad angolo Assieme agli acquari a parete, anche gli acquari ad angolo sono stati studiati preventivamente per non dover rinunciare ad avere un bell'acquario ottimizzando, al contempo, lo spazio che si ha a disposizione dentro casa. Per la loro peculiare forma "ad angolo", infatti, questi acquari sono una validissima alternativa alla classica forma rettangolare al fine di sfruttare posti che altrimenti rimarrebbero assolutamente non utilizzati, destino che, purtroppo, tocca a moltissimi degli angoli delle nostre case. In questo caso, però, bisogna ricordare che la particolare forma rende difficoltosa la manutenzione del filtro che, per questo motivo, è spessissimo collocato esteriormente all'acquario stesso. La pompa, inoltre, deve essere di portata giusta per garantire ossigenazione in ogni angolo dell'acquario.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO