Acquario Di Barriera

Acquari di barriera: definizione e classificazione

Negli ultimi anni, capita sempre più spesso nell’ambito dell’acquariofilia di sentir parlare degli acquari di barriera, ritenuti la meta più ambita dagli hobbysti, nonché tra le tipologie di acquario più difficili da allestire e gestire.

Ma cos’è un acquario di barriera? E’ presto detto: si tratta di un acquario d’acqua salata in cui viene ricreato l’ambiente della barriera corallina tropicale. Ciò che sostanzialmente lo rende differente da un normale acquario marino, sono gli organismi viventi in esso contenuti: infatti, sebbene anche un acquario di barriera possa ospitare pesci, l’attenzione dell’acquariofilo si focalizza principalmente su coralli, rocce vive e invertebrati.

Gli acquari di barriera si dividono, a seconda delle loro dimensioni, in: Picoreef, decisamente in miniatura, e probabilmente i più difficili da gestire, sono contenuti in vasche di dimensioni inferiori a 20 litri; Nanoreef, un po’ più grandi, si allestiscono in vasche di dimensioni che oscillano dai 20 ai 200 litri; Reef, acquari di barriera le cui dimensioni superano i 200 litri, per arrivare anche a portate enormi, di oltre 5000 litri.

Acquario Di Barriera

ABC dell'acquario marino di barriera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,75€
(Risparmi 2,25€)


Le rocce vive nell’acquario di barriera

Il vero cuore dell’acquario di barriera sono le cosiddette “rocce vive”, ovvero pezzi di coralli o pietre colonizzate da batteri, piccoli invertebrati, plancton; a differenza di altre tipologie di arredi per acquari, molto più sterili e innaturali, le rocce vive permettono di ricreare un ambiente molto realistico, permettendo così di allevare anche specie particolarmente delicate di pesci o invertebrati.

Ciò che rende particolarmente utili e uniche le rocce vive, è la loro funzione filtrante; agiscono infatti come un filtro per acquari, o anche meglio, completando tutte le fasi della trasformazione delle sostanze di rifiuto in sostanze innocue: dai composti dell’Ammonio ai Nitriti, dai Nitriti ai Nitrati, dai Nitrati all’Azoto elementare

  • La scelta di allestire un acquario in casa è dettata oltre che dalla voglia di conferire un nuovo aspetto agli interni del nostro appartamento anche dalla voglia di prendersi cura di creature piccole ...
  • La scelta dei giusti mangimi per pesci è molto difficile in quanto in commercio vi sono innumerevoli tipi ed ognuno di essi con caratteristiche ben diverse. Districarsi tra le varie confezioni ed etic...
  • Chi dice acquari indica un mondo variegato e complesso che ruota intorno a questa passione. Negli ultimi anni la moda di possedere un acquario è sempre più diffusa. Le ragioni di ciò sono sicuramente ...
  • Le piante da porre nell’acquario sono di innumerevoli tipi. Ovviamente la scelta deve ricadere su piante acquatiche, ma queste non sono tutte uguali, in quanto si differenziano a seconda del tipo di a...

Sott'acqua barriera corallina FOTOMURALE- acquario pesci mare quadro- XXL sott'acqua sealife mondo del mare tappezzeria da parete/decorazione da parete by GREAT ART (140 x 100 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€
(Risparmi 21,1€)


Acquario Di Barriera: Invertebrati nell’acquario di barriera

Gli invertebrati che possiamo introdurre nel nostro acquario di barriera sono tantissimi; a differenza dei pesci, possiamo inserirne anche parecchi all’interno dello stesso acquario, con la sola accortezza però di non farli toccare fra loro. Come esempi di specie: Stoloniferi, Alcionacei, Gorgonie, Corallimorfari.



COMMENTI SULL' ARTICOLO