Mangiatoia automatica acquario

Mangiatoia automatica per acquario

Una mangiatoia automatica per acquario permette di alimentare i pesci anche a coloro che si assentano da casa per molte ore, o anche per giorni. I pesci dell'acquario necessitano di venire alimentati circa due o tre volte al giorno, possibilmente nelle ore in cui l'illuminazione è attiva, in modo che i pesci siano nel loro periodo di veglia ed attività. Questa operazione è difficoltosa per chi lavora molte ore al giorno, e quindi si assenta da casa al mattino presto, e rientra solo la sera tardi, quando i pesci sono già in periodo di riposo notturno. Alcune mangiatoie possono contenere cibo per alcuni giorni, o anche sufficiente per un paio di settimane, e permettono quindi di dare cibo ai pesci anche durante le vacanze, senza doversi rivolgere ad un parente per questa delicata operazione. Alcuni pesci sono molto abitudinari, e le mangiatoie automatiche permettono di liberare cibo sempre alla stessa medesima ora; cosa assai difficile quando si fornisce cibo manualmente.
Mangiatoia automatica digitale

Andoer DOSATORE CIBO PESCE regola Timer LCD Acquario Automatic Fish cibo Tank alimentatore automatico feeder

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 4€)


Come funziona

Magiatoia automatica Una mangiatoia automatica per acquario altro non è che un contenitore da posizionare nei pressi dello specchio d'acqua creato dall'acquario; un timer apre il contenitore ad orari prestabiliti, liberando piccole dosi di cibo. Generalmente queste apparecchiature permettono di programmare almeno due diversi orari per la distribuzione del cibo, in modo da alimentare i pesci in modo corretto. Chi utilizza per la prima volta una mangiatoia automatica in occasione di assenza prolungata da casa, spesso ne mantiene l'utilizzo anche quando ritorna, perché alcuni modelli permettono un dosaggio molto preciso del mangime, evitando sprechi, che possono alla lunga inquinare l'acquario. In commercio troviamo molti modelli di mangiatoia automatica per acquario, con prezzi che vanno dai 18-20 euro, fino ai 45-50 euro. In genere differiscono tra loro per la possibilità di stabilire 3 o anche 4 diversi momenti di fornitura del cibo, o anche per la precisione con cui dosano il mangime da liberare nell'acqua.

    GHB Alimentatore Automatico Manuale di Pesce Cibo per Acquario

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
    (Risparmi 8€)


    Le caratteristiche principali

    Mangiatoia automatica Una buona mangiatoia automatica deve essere di facile utilizzo e programmazione, o si rischia di sbagliare nell'impostare i tempi di fornitura del mangime, causando un forte inquinamento nell'acquario, dato dal cibo non consumato in decomposizione. Lo stesso dicasi per il dosaggio della quantità di mangime: le mangiatoie di migliore qualità permettono di calibrare efficacemente il rilascio di cibo, in modo da poter regolare le dosi di mangime secondo le esigenze dei nostri pesci, e il tipo di cibo che abbiamo scelto. Alcune mangiatoie presentano un vano di immagazzinamento che tende ad assorbire l'umidità dall'esterno; trovandosi nei pressi della vasca, chiaramente tali mangiatoie automatiche possono essere utilizzate solo con cibo granulare o in pastiglie, perché il cibo in sottili scaglie tenderà a formare un panetto compatto. Scegliete la mangiatoia accuratamente e testatela quando siete presenti in casa, almeno per alcuni giorni: se le problematiche si presenteranno solo quando vi assentate per lunghi periodi, al vostro ritorno potreste trovare dei pesci morti, o l'acquario pieno di cibo in decomposizione.


    Mangiatoia automatica acquario: Il cibo per pesci

    Cibo per pesci in scaglie I pesci in acquario tipicamente vengono sfamati utilizzando mangime secco, in scaglie o in granuli; in genere i granuli vengono preferiti da molti acquariofili, perché permettono di alimentare sia i pesci di superficie, sia i pesci che amano vivere sul fondo, senza dover utilizzare due mangimi differenti. Ma esistono mangimi di composizione varia, perché i pesci possono essere carnivori o erbivori, e preferire un certo tipo di alimento ad un altro. Chi desidera allevare i propri animali nel modo migliore possibile, tende a fornire anche cibo di altra natura, ad esempio congelato o disidratato. Le mangiatoie automatiche per aquario possono venire utilizzate solo con mangimi di tipo granulare o in scaglie, o in alcuni casi anche con cibo disidratato, ma assolutamente non possono venire riempite con cibo congelato, che nel corso dei giorni marcirebbe con grande rapidità. Se nell'acquario avete pesci con esigenze alimentari molto diverse, dovrete prevedere l'utilizzo di più di una singola mangiatoia, in modo da sfamare ogni animale correttamente.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO