Pesce palla

Caratteristiche pesce palla

Il pesce palla è un pesce appartenente alla famiglia dei Tetraodontidae, una famiglia di pesci molto numerosa, in quanto presenta 185 specie diverse di pesci, il cui nome comune, che trae origine dalla particolare sua morfologia,è, appunto, pesce palla.

Una importante curiosità riguardo ai pesci palla è connessa alla storia del veleno tetradotossina, un veleno più forte del cianuro: la tetradotossina, infatti, trae la sua denominazione proprio da questa famiglia di pesc che presentano, nei loro denti, proprio questo potentissimo veleno.

Il significato del loro nome scientifico, inoltre, deriva dal greco “quattro denti”, indicando, appunto, così, i suoi quattro denti velenosi.

Il pesce palla non è sicuramente il pesce più grazioso e sicuro del mondo: la sua caratteristica principale è la grande abilità nella difesa che esso svolge attraverso due tecniche, la prima riguarda appunto l’utilizzo del suo veleno potentissimo, come già detto, la tetradotossina, che impedisce alle prede del pesce palla di respirare e la seconda consiste nell’ingerire una grande quantità di acqua, gonfiando il suo ventre (da questa tecnica deriva infatti il nome di pesce palla), assumendo così maggiori dimensioni che spaventano eventuali predatori e gli permettono di essere il pesce dominante. Queste tecniche, così, oltre a servire per la sua difesa, sono anche utilissime per la conquista di cibo: in particolare, il pesce palla si nutre di piccoli molluschi,invertebrati,crostacei o piccoli pesci che uccide con il veleno.

Pesce palla

Safari Ltd 250429 Puffer Pesce Palla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,71€


Caratteristiche fisiche del pesce palla

Pesce pallaIl pesce palla è un pesce di dimensioni medio - grosse, che presenta un corpo particolarmente gonfio, a causa della sua succitata necessità di difesa. Il corpo di questo pesce, inoltre, è quasi totalmente ricoperto di aculei, ulteriore arma di difesa del pesce palla.

Per quanto riguarda il suo capo, esso è abbastanza pronunciato, con una mascella ed una bocca molto sporgenti, che lo rendono simile ad un uccello. Il pesce palla, inoltre, presenta delle pinne non particolarmente forti e resistenti, cosa che non gli permette di nuotare facilmente e ad alta velocità. Infine, per quanto riguarda il colore, il corpo del pesce palla si caratterizza per un colorito molto chiaro che va dal bianco al sabbia,senza raggiungere quasi mai tonalità più scure del marroncino.

  • Pesci per acquari L’acquario non deve essere inteso come un semplice ornamento per la nostra casa,ma si deve partire, nel momento in cui si decide di procedere all’acquisto di questo oggetto, dalla consapevolezza che, ...
  • Pesce pagliaccio Il pesce pagliaccio è un pesce facente parte della famiglia degli Amphiprion. Questi pesci sono molto diffusi nei paesi bagnati dall’Oceano Pacifico e dal Mar Cinese, sebbene siano oggi diffusi in q...
  • Pesce Gatto Uno dei pesci più noti al mondo è il pesce gatto, il cui nome scientifico è Ameiurus melas. Questo pesce può essere facilmente inserito in un adeguato acquario di acqua dolce, essendo esso un abitante...
  • Pesce rosso Il pesce rosso è uno dei pesci più conosciuti e comuni al mondo, in quanto, nonostante questo animale non sia assolutamente usato per scopi di alimentazione, viene spesso acquistato come animale domes...

Intex 58031 - Pesce Palla, 61 cm, Multicolore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3€


Habitat naturale del pesce palla

Il pesce palla è un pesce estremamente diffuso in tutto il mondo; in particolare in zone tropicali. Esistono, però, diverse specie di pesci palla (come già detto, le specie di pesce palla sono 185) e ognuna di esse presenta determinate necessità ambientali: esistono,infatti, ad esempio, pesci palla d’acqua salata e dolce.

Come già detto, perlopiù questo pesce si trova nelle acque tropicali ma, a causa dei cambiamenti climatici mondiali, non è difficile trovare esemplari di pesce palla anche nelle acque del mediterraneo.

Per le sue caratteristiche fisiche e comportamentali, è molto difficile poter inserire il pesce palla in un acquario, a meno che non si rispettino perfettamente i parametri del suo habitat naturale.


Pesce palla: Uso del pesce palla in cucina

Abbiamo già detto che la carne del pesce palla presenta una grande quantità di veleno che rendono lo stato praticamente non commestibili. In molti Paesi, infatti, così come è accaduto in Italia nel 1992, l’uso delle carni del pesce palla in cucina è stato assolutamente bandito, anche negli appositi ristoranti giapponesi. Ovviamente, non tutti i Paesi hanno adottato una normativa di questo genere, come ad esempio il Giappone, dove questo pesce è ancora abitualmente utilizzato ed,anzi, è considerato un alimento pregiatissimo a causa della difficoltà del suo reperimento e a causa della difficoltà di preparazione, in quanto solo una piccolissima parte del corpo di questo pesce è esente dalla presenza di veleno e solo questa parte può essere, per questo motivo, ingerita: esistono,per questo stesso motivo, dei corsi di cucina, in Giappone, dove cuochi esperti permettono, appunto, di imparare a riconoscere e preparare le parti commestibili di questo animale. Nonostante l’abilità e la bravura di questi cuochi, però, non sempre il rischio di intossicazione e, nei casi più gravi,di morte, è eliminato: ogni anno, in Giappone, infatti, si verificano moltissimi casi di intossicazione per l’ingerimento di questo pesce, soprattutto nella forma del famosissimo sashimi. L’intossicazione si manifesta in varie forme, ma principalmente i pazienti manifestano uno stato di eccitamento e contentezza misto ad una sensazione di formicolio e bruciore in tutta la bocca e la lingua. In ogni caso, quindi, si dovrebbe fare molta attenzione all’uso di questo pesce in cucina, per evitare qualsiasi tipo di rischio alla propria salute,sensibilizzando la conoscenza dei rischi che porta l’ingerimento di queste velenose carni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO