Pesci acquario acqua dolce

Caratteristiche dell’acquario di acqua dolce

Un acquario di acqua dolce è una vasca che ospita pesci e piante provenienti da habitat di acqua dolce e cioè da fiumi, da laghi o da paludi esistenti in vari luoghi del mondo. In funzione dei pesci che ospita un acquario di acqua dolce si può suddividere nelle seguenti tipologie:

· l’acquario di comunità ospita sia pesci che piante appartenenti a diverse specie e a diversi luoghi di origine. In genere si raggruppano specie che hanno necessità delle stesse caratteristiche ambientali;

· l’acquario per le singole specie è un acquario destinato all'allevamento di una sola specie o genere di pesci. Sia l’allestimento dell’acquario che l'habitat sono ideali per le loro esigenze;

· l’acquario di biotopo è un acquario in cui si riuniscono piante e pesci appartenenti al medesimo habitat: si cerca di ricreare un ambiente a loro dedicato (per esempio una pozza africana);

· l’acquario di riproduzione è attrezzato con lo scopo di rendere facile la riproduzione dei pesci;

· l’acquario d'allevamento è una vasca per allevare una particolare specie di pesci, per selezionare la razza oppure per il loro commercio.

Un acquario tropicale

Tetra AquaSafe 500ml Condizionatore d'acqua

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,45€


Pesci acquario acqua dolce

Un pesce d’acquario d’acqua dolce I pesci di un acquario di acqua dolce sono tantissimi e ogni specie ha le sue caratteristiche, le sue esigenze ambientali e la sua alimentazione. Uno dei più allegri pesci di acquario di acqua dolce è il Botia Macracantha detto anche Botia pagliaccio: proviene da Sumatra e ha il corpo tozzo, la linea ventrale dritta e la pinna dorsale che inizia più in avanti rispetto alle ventrali; ha anche otto barbigli (quattro paia). Il suo colore fondamentale è l’arancione, sul quale spiccano strisce trasversali nere. Le pinne invece sono di un rosso sangue. Le dimensioni possono arrivare fino ai 30 cm. Un altro simpatico pesce da acquario di acqua dolce è il Cheirodon Axelrodi, detto anche Pesce neon cardinale: proviene dall'Orinoco ed è molto simile al noto Pesce neon, il cui nome scientifico è Hyphessobrycon innesi, anche se è più snello e allungato. La sua colorazione è simile al neon ma ha una striscia longitudinale lucente rossa che comincia dal muso e arriva fino all’inizio della coda. Ha anche un’altra striscia azzurra brillante sempre longitudinale. Il dorso è bruno diafano e il ventre è argenteo. Arriva fino a 4 cm di lunghezza.

  • Foto Border Terrier Conosciuto e diffuso già nel settecento nelle campagne inglesi, il Border Terrier venne notato per la prima volta da un gruppo di cinofili inglesi a fine ottocento. Questo cane, come rivelano numerosi...
  • foto del boxer Per cercare le origini profonde del Boxer bisogna andare molto indietro nel tempo, addirittura all’epoca dei fenici, che sembra furono il primo popolo a portare in Europa i molossi, cani con la testa ...
  • foto bull terrier Nella metà dell’800 in Inghilterra e in molte città d’Europa era diffusissimo un passatempo atroce e triste: i combattimenti fra cani. Quando i combattimenti tra cani incominciarono a perdere spettato...
  • foto terranova Le origini di questo grande molosside sono di difficile identificazione. Originario del Canada, sembra che il Terranova abbia tra gli antenati degli esemplari del Mastino del Tibet e degli esemplari d...

takestop® FILTRO 3 in 1 POMPA AERATORE INTERNO 666 3W 300L/H ACQUARIO SOMMERGIBILE PESCI ACQUA DOLCE SALATA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Pesci d’acquario d’acqua dolce e fredda

Un pesce butterfly In genere i pesci di un acquario di acqua dolce sono di origine tropicale e quindi hanno bisogno di un habitat con acqua abbastanza calda. Ma esistono delle specie di pesci adatti all’acquario di acqua dolce che invece vivono bene nell’acqua fredda. Tra questi ricordiamo le Carpe Koi, sviluppate dalla comune carpa nell'antica Cina. Queste carpe sono giunte anche in Europa per il commercio con l'Impero Romano e si sono diffuse anche nelle case e nei giardini privati. Un altro pesce d’acquario di acqua dolce ma fredda è il Black Moor, un pesciolino nero dalle piccole dimensioni di circa 6 cm. Tra i pesci d’acqua fredda è molto diffuso anche il Butterfly il cui nome deriva dalla colorazione: esiste il Butterfly mix perché ha diversi colori, il butterfly red, quello red and black, il bianco rosso e infine il calico con un colore bianco punteggiato di nero. Questi pesci si chiamano così per le loro pinne ampie per cui somigliano a una farfalla e sono di dimensioni piuttosto piccole.


La diversità dei pesci di un acquario d’acqua dolce

Un pesce con caratteristiche particolari I pesci di un acquario di acqua dolce possono essere anche molto diversi tra loro. Possono avere delle forme bizzarre o insolite e possono avere grandi diversità per quanto riguarda le abitudini. Il corpo dei pesci si è evoluto e modificato nel tempo per potersi adattare agli ambienti e alle abitudini di vita del luogo. Infatti un pesce trasferito da un ambiente a un altro può essere inadatto alle condizioni ambientali nuove. Ad esempio il Symphysodon, detto anche Pesce disco ha il corpo discoidale, compresso lateralmente, che è la forma ideale per una specie vivente tra i canneti densi della riva del fiume Rio delle Amazzoni. Trasportato in un fiume con un rapido corso verrebbe sbattuto dalla corrente. Per non essere in balia della corrente si appiattisce sul letto del fiume. Questo è il metodo che adottano i "pesci piatti" che nascono fusiformi, e poi si adagiano sui fondali. Ci possono essere quindi, tra i pesci, moltissime varianti per quanto concerne la forma e abitudini di vita.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO