natrice dal collare

Natrice dal collare

La natrice dal collare. La natrice dal collare è serpente squamato appartenente alla famiglia dei colubridi e al genere Natrix. La natrice dal collare, il cui nome scientifico è Natrix Natrix, viene comunemente denominata biscia dal collare. Si tratta di un serpente estremamente diffuso in tutto il territorio europeo, in particolare in Italia. La natrice dal collare, così come molti altri serpenti appartenenti alla sua famiglia, è un serpente non velenoso o mordace. La tattica che viene utilizzata da questo serpente per difendersi dai suoi molti predatori è, infatti, il fingersi morta o lo spruzzare una sostanza non velenosa che però presenta un odore estremamente fastidioso.
natrice dal collare

Il morso del serpente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,87€
(Risparmi 1,03€)


Caratteristiche fisiche

La natrice dal collare è un serpente che può raggiungere, in età adulta, una lunghezza massima di circa due metri. La natrice presenta, inoltre, una particolare colorazione che oscilla dal verde, al grigio al marrone. Esso, comunque, può presentare macchie e striature di colore più scuro lungo tutto il corpo; la zona addominale, invece, presenta una zona generalmente più chiara. Il suo nome deriva, inoltre, dalla presenza, sulla nuca, di lui lunghe linee gialle sottili e simmetriche, che assumono generalmente la forma di un collare.

  • Biacco giallo verde In Sicilia vivono all’incirca sette specie di serpenti la maggior parte delle quali non velenose. Si tratta di ofidi appartenenti quasi tutti alla famiglia dei colubridi. L’unico serpente velenoso del...
  • boa constrictor Non esistono veri e propri ‘serpenti domestici’, ma, serpenti che meglio di altri si adattano alla vita in una teca e al contatto quotidiano con l’essere umano. Si tratta di ofidi non velenosi, poco m...
  • serpente del grano L’Elaphe guttata, meglio conosciuto come serpente del grano, appartiene alla famiglia dei colubridi. Deve il suo nome al fatto che in natura si trovano soprattutto nei pressi di coltivazioni di mais e...

Cuoio italiano classico Design trapuntato serpente pelle modello di borsa borsa a tracolla con catena in metallo e cuoio, gestisce / cinturino include una custodia protettiva marca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,95€


Caratteristiche comportamentali della natrice dal collare

La natrice dal collare può essere considerato uno dei serpenti più timidi e paurosi presenti in natura, a causa della non possibilità di colpire l’avversario con morsi potenti o con sostanze velenose o, quantomeno, urticanti. La natrice dal collare riesce facilmente ad adattarsi a molti habitat differenti; essa vive solitamente sulla terraferma ma riesce comunque a nuotare in maniera estremamente efficace. Le natrici dal collare trascorrono tutto l’inverno in letargo, mentre in primavera esse sono occupate con la fase della riproduzione. Le uova, infatti, sono solitamente deposte nel mese di luglio. Questi serpenti tendono a deporre le uova in zone ricche di vegetali in decomposizione, a causa delle temperature piuttosto alte ivi presenti. Ogni femmina può deporre un massimo di cento uova. La sua alimentazione è composta da piccoli anfibi e pesci, ma in alcuni casi questo serpente può nutrirsi anche di piccoli mammiferi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO