Canarino Giallo

Origini e caratteristiche

I canarini gialli, contrariamente a quanto si possa pensare, sono il frutto di una mutazione della cromia avvenuta intorno agli anni ’60 del secolo scorso ad opera di alcuni allevatori. La loro diffusione come animali domestici li hanno resi molto popolari tanto da inculcare nell’immaginario collettivo l’idea che i canarini fossero sempre stati gialli, in realtà, il loro colore naturale è il verde scuro e solo in seguito gli allevatori hanno cominciato a selezionare una specie con il piumaggio interamente giallo. Il colore giallo, infatti, non avrebbe mai potuto avere successo allo stato selvatico per ragioni puramente mimetiche e di sopravvivenza. Il giallo, infatti, rispetto al verde scuro delle specie selvatiche è un colore molto più appariscente e avrebbe sicuramente attirato molti più predatori, rendendo impossibile al canarino di mimetizzarsi tra le foglie e la boscaglia. La selezione naturale della specie poi avrebbe fatto il resto. I canarini gialli – come tutti quelli colorati – appartengono al gruppo dei canarini lipocromici ossia privi di melanina. Nei canarini gialli il colore deve essere distribuito uniformemente su tutto il corpo e non deve presentare striature.
canarino giallo

La canarina assassinata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,65€
(Risparmi 3,25€)


Varietà canarini gialli

Il giallo del piumaggio può assumere diverse tonalità e diversi livelli qualitativi. In generale i canarini a fattore giallo si distinguono in: giallo colore naturale, giallo limone, giallo dorato e giallo arancio, frutto quest’ultimo dell’interferenza del giallo di base con il rosso. Tra le varie tonalità che può assumere il giallo, quelli da prediligere, anche in funzione di gare e esibizioni, sono il giallo naturale e il giallo limone. I gialli dorati e i gialli arancio, invece, vanno scartati. C’è poi un’altra variazione che è detta giallo avorio dove il piumaggio assume una colorazione più tenue che si avvicina appunto a quella dell’avorio. La colorazione del piumaggio è dovuta alla presenza di sostanze dette carotenoidi che, nel caso del canarino giallo sono appunto di colore giallo. La quantità di queste sostanze, influirà, poi sull'intensità della colorazione che può essere intensa, brinata o a mosaico. I canarini gialli, come tutti quelli colorati, sono privi di melanina che sarà presente solo in piccole quantità nell'organismo per la colorazione degli occhi, ma, è del tutto assente dal piumaggio.

  • gabbia canarino Quando si decide di allevare uno o più canarini in casa la prima cosa che bisogna fare è quella di allestire una gabbietta grande abbastanza da poter ospitare comodamente l’animale consentirgli di spi...
  • Canarini in gabbia I canarini sono tra gli uccelli domestici più venduti al mondo. Il costo di un canarino può dipendere da molti fattori e in primis dalle sue caratteristiche fisiche quali il colore, il disegno e l’ass...
  • Allevatori canarini L’allevamento dei canarini conta milioni di appassionati in tutto il mondo. Da secoli, infatti, l’uomo si è cimentato nell'allevamento di questi splendidi uccelli tropicali. Per diventare allevatori d...
  • Canarini di colore Tra i canarini di colore si distinguono circa 400 varietà di colore diverso. Sono essenzialmente canarini domestici frutto di una selezione fatta dagli allevatori in base alla colorazione del piumaggi...

Le Nappage, Tovaglioli 2 Veli 33 x 33x 50 cm, Colore Giallo Canarino, 50 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,97€


Accoppiamenti

canarino giallo limone Il colore di un canarino dipende prima di tutto dalla genetica e gli allevatori tendono ad accoppiare determinate varietà per ottenere esemplari del colore desiderato. Gli accoppiamenti più frequenti sono tra “gialli “ e “gialli” che produrranno il 100% di canarini gialli; tra “gialli” e “bianco dominante” che produrranno la metà di canarini gialli e la metà di canarini gialli con fattore bianco dominante; gli accoppiamenti tra “gialli” e “bianco recessivi” invece daranno tutti canarini gialli con fattore bianco recessivo. Dall'accoppiamento di queste tre varietà di canarini in teoria si dovrebbero avere buone probabilità di ottenere canarini dal piumaggio giallo uniforme. Esistono alcuni trucchi per ravvivare il giallo del piumaggio attraverso l’alimentazione. Alcuni alimenti, infatti, contribuiscono ad accentuare l’intensità del colore delle piume. Tra questi il tuorlo d’uovo. I pastoncini all’uovo, infatti, sono molto utilizzati dagli allevatori di canarini a fattore giallo. Anche la frutta e la verdura sono utili allo scopo. Va invece evitato lo zafferano che invece risulterebbe tossico per l’uccellino. Non è raro trovare allevatori che utilizzano coloranti artificiali – non sempre innocui – per ottenere colori più vivi e più intensi. Si tratta di sostanze che vanno aggiunte in piccole quantità nell’acqua o nei pastoncini nel periodo della muta. In Belgio, dove si trovano i migliori allevamenti di canarini di gialli, viene usata la luteina – sostanza non consentita in Italia – che va aggiunta al pastoncino dei pulcini nei primi 21 giorni di vita. I canarini dopo la muta assumeranno un colore giallo limone brillante e deciso. In ogni modo l’utilizzo di sostanze coloranti artificiali sono sconsigliate per la salute dell’animale e in alcune competizioni i canarini colorati artificialmente non sono neppure ammessi.


Canarino Giallo: Costo

I canarini gialli possono essere acquistati sia presso allevatori specializzati, sia nei negozi di animali, sia su internet da allevatori amatoriali o privati. Il costo di un canarino giallo è influenzato da vari fattori che possono essere la qualità del piumaggio, l’età e dove vengono acquistati. In media il costo di un canarino giallo di buona qualità varia dai 25 ai 30 euro se lo si acquista in un negozio specializzato e tra i dieci e i 15 euro se acquistato, invece, da privati. Lo stesso discorso vale per gli allevamenti specializzati, dove possono essere acquistati sia canarini da 10 euro sia canarini più pregiati che possono arrivare a superare anche i 50-60 euro. Negli ultimi anni, infine, sono nati numerosi siti e portali web dove appassionati e allevatori amatoriali mettono in vendita canarini gialli e colorati a prezzi molto competitivi e dove scambiarsi consigli e suggerimenti per l'allevamento dei propri canarini.



COMMENTI SULL' ARTICOLO