monta di cavalli

vedi anche: Cavalli

Tipologie

Quello tra cavalli e uomo è un binomio che si protrae da secoli: nel corso di questo periodo il cavallo è stato impiegato per molti utilizzi differenti, tra cui lo sport, lo spostamento da un luogo all’altro, le imprese militari, il lavoro ecc. Proprio a causa di questa vastità di impieghi, esistono innumerevoli tipi diversi di monta (dove per monta si intende il metodo con cui si va a cavallo), ciascuno adatto a un preciso scopo. Una sommaria divisione può essere fatta come segue: monta naturale, monta classica, monta sportiva e monta da lavoro. La monta naturale è un tipo di monta in cui si lascia molta libertà al cavallo, cercando di assecondarne i movimenti il più possibile; la possibilità di cambi di direzione notevoli e repentini rende questa monta particolarmente adatta alle discipline di salto. La monta classica è una monta che richiede la totale sottomissione del cavallo ai movimenti del cavaliere: le scuole più importanti sono l’italiana, la francese, la spagnola e la scuola di Hanover. La monta sportiva è quella adatta alle corse, e prevede la sintonia di cavallo e fantino, che potranno così provare l’ebbrezza del raggiungere grandi velocità senza correre rischi. Nelle monte da lavoro, infine, rientrano tutti i tipi di monta adatti a diversi lavori che prevedano l’impiego di cavalli, dal cowboy, al charro, al gaucho e via dicendo.
cavalli

Stampa Antica di Sir Evelyn 1879 del Vescovo di Atalanta Avel Durandel dei Cavalli da Monta di Belhus

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22€
(Risparmi 21€)


monta di cavalli: Monte più famose

Abbiamo visto in generale quali sono le tipologie di monta di cavalli; ora, vediamo nello specifico le due monte più famose e utilizzate: la monta americana (o western) e la monta inglese. La monta americana rientra nella categoria delle monte da lavoro, ed è probabilmente la più diffusa nell’immaginario collettivo, grazie ai film ambientati nel Far West. Era infatti la monta utilizzata dai mandriani americani, uomini che passavano buona parte della giornata a cavallo correndo fra un ranch e l’altro: alla base di questa monta vi è quindi la comodità, a partire dalla sella leggera, confortevole sia per il cavallo che per il cavaliere. La monta inglese, invece, da molti considerata più elegante, è anche più difficoltosa e non adatta a percorrere lunghi tragitti. Rientra nelle monte sportive, e viene utilizzata soprattutto nel dressage e nel salto degli ostacoli.

  • Stivali e cappello da cowboy Chi è appassionato di cavalli, ha di certo un proprio stile nell'abbigliamento: c'è, infatti, chi predilige abbigliarsi in maniera classica, indossando le vesti tipiche del fantino e della cavallerizz...
  • Toro Il toro è un animale che possiamo tranquillamente definire come il re della fattoria, simbolo di potenza e virilità. Non è un caso, infatti, che numerose culture abbiano venerato dei e semi dei dalle ...
  • Accoppiamento asini La fase dell'accoppiamento degli asini è un processo che va ponderato sia sotto il profilo legislativo che quello dell'allevamento: infatti, l'allevatore che intende far accoppiare i propri asini deve...
  • monta americana La monta americana, conosciuta anche come monta da lavoro o monta western, ha la caratteristica di rendere meno pesante la permanenza sul cavallo e più facile il lavoro del cavaliere, grazie alla sell...

Staffe inglesi in polimero mod, reflex con pedana antiscivolo ammortizzata, monta inglese,cavallo, cavalli, umbria equitazione (verde)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,99€


  • monta di cavalli Il cavallo raggiunge, solitamente, la maturità sessuale attorno ai due anni di età; la fase di maturità sessuale ha una
    visita : monta di cavalli
  • cavalli monta La monta inglese è forse lo stile di equitazione più diffuso nel mondo e vanta una tradizione molto antica. Viene pratic
    visita : cavalli monta

COMMENTI SULL' ARTICOLO