capra maltese

Caratteristiche

La capra Maltese è una razza caprina le cui origini sono ancora incerte. Alcune teorie la riconducono a Malta, mentre secondo altre questa razza avrebbe avuto origine in Siria. Si sa per certo che viene allevata in Italia dal 1937, prevalentemente al sud. La capra Maltese è un animale di taglia media, docile, allevato prevalentemente per la caratteristica attitudine lattifera. Essa si presenta come un animale di taglia media, dal profilo diritto. Nei maschi l'altezza, al garrese, è di 81 cm. Ed il peso si aggira sui 70 kg. Nelle femmine l'altezza è di 71 cm mentre il peso è di circa 46 kg. I capretti Maltesi alla nascita pesano circa 3 chili e mezzo.

Osservando nel dettaglio le caratteristiche fisiche della capra Maltese notiamo una testa piccola e leggera, più tozza nell'esemplare maschio. Sempre nell'esemplare maschio possiamo notare la barbetta ed un ciuffo di peli nella zona frontale. Le corna sono piccole o del tutto assenti in entrambi i sessi. Le orecchie in entrambi i sessi sono pendenti, lunghe e larghe, di media grandezza, tese o ondulate ai bordi con le estremità rivolte all'esterno. Il collo è lungo e sottile, mentre il tronco, il torace e l'addome sono sviluppati e ampi. La groppa risulta mediamente sviluppata ed il dorso si presenta rettilineo. Gli arti sono muscolosi e forti, le unghie possono essere grigie o tendenti al giallo. Negli esemplari femmina di capra Maltese, le mammelle sono ampie e ricordano quelle degli esemplari ovini, globose, quasi mai piriformi e con capezzoli ben delineati. Il vello è lungo e serico sul tronco, mentre, è raso sulla testa. Solitamente è bianco, ma, non è raro trovare animali bianchi pezzati di marrone o color miele. Le pezzature possono presentarsi anche sul muso e sulle orecchie ma sono di colore nero. Le pelle è di colore bianco tendente al rosa e può presentare delle pezzature.La capra Maltese è principalmente una capra da latte e ne produce circa 6 litri al giorno (contenuto in grasso 5,1% e proteine 4,3%) in un sistema intensivo di stabulazione, anche se la miglior produzione di latte si ottiene allo stato brado.

capra maltese

Gnzoe Gioielli Donna Anello di Nozze Nuziale Trapano Cubic Zirconia Nascita Personalizzato Anello

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61,99€
(Risparmi 123,98€)


Habitat naturale

e distribuzione

La capra Maltese è una razza che trova il suo perfetto habitat nell'ambiente mediterraneo, in cui si suppone sia nata. Alcune ipotesi la riconducono all'isola di Malta, altre alla Siria ma non si sa per certo quale sia lo specifico luogo di nascita. Attraverso gli scambi commerciali la capra Maltese è giunta in Europa ed ha trovato il suo habitat favorevole in Italia, si ha testimonianza di ciò grazie ad un Libro Genealogico risalente al 1973. Viene allevata principalmente al sud, quindi in Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata per un totale di circa 40.000 capi; in queste regioni si sono selezionati gli esemplari migliori, che vengono allevati specialmente in Sicilia che si è rivelato essere l'ambiente ideale per la capra Maltese grazie al suo clima mite ed ai suoi pascoli rigogliosi. Come specificato, lo stato migliore per allevare la capra Maltese è quello brado e semi brado, l'animale vive sereno, e produce più latte e di migliore qualità rispetto a quello che si ottiene dall'allevamento in stalla.

  • Capre maltesi Le capre maltesi sono una razza molto antica, originaria del versante medio – orientale del bacino mediterraneo. Essendo da sempre frequenti le migrazioni, le invasioni ed i contatti commerciali fra l...
  • Vendita capre da latte Ogni capra produce un latte dal sapore caratteristico. In genere, però, sono tre soltanto le razze preferite per la produzione di latte: la Camosciata delle Alpi, la Saanen e l'Alpina. Infatti queste ...
  • Allevamento capre Sebbene negli ultimi anni l'allevamento delle capre sia stato progressivamente messo in disparte a vantaggio di altre colture zootecniche, da circa 10 – 15 anni a questa parte, invece, in Italia è sta...
  • capra saanen Con il nome Saanen si intende una particolare razza di capra originaria della Svizzera. La capra Saanen è una delle più importanti razze da latte al mondo ed è la più diffusa negli allevamenti di tutt...

Gnzoe Gioielli Donna Matrimonio Anello di Fidanzamento Argento Anelli Cubic Zirconia Personalizzato Anello

Prezzo: in offerta su Amazon a: 75,99€
(Risparmi 151,98€)


Riproduzione

capra maltese In base alle statistiche la capra Maltese ha una fertilità media del 95%, un tasso di prolificità che raggiunge il 180%, i parti plurimi sono il 90% (15% trigemini). Fra gli obiettivi della selezione dello standard della razza, vi sono quelli d'incrementare la prolificazione e migliorare le caratteristiche fisiche della mammella.

La capra Maltese di entrambi i sessi raggiunge la maturità sessuale verso i 5-7 mesi, che è ritardata solitamente nei capretti gemelli. L'età media adatta al primo parto si aggira attorno ai 18 mesi di età.

La riproduzione della capra Maltese è molto legata al clima in cui questa si trova, poiché nella femmina i cicli estrali sono condizionati dalla latitudine come nella maggior parte delle razze caprine. Nella nostra latitudine, la capra Maltese diviene feconda solitamente nei mesi di giugno e luglio ma se allevata e selezionata con cura riesce a riprodursi anche tutto l'anno. La gestazione ha durata di 153-155 giorni, il parto può durare dai 30 minuti alla mezz'ora. I capretti alla nascita pesano circa 3 chili devono iniziare a nutrirsi da subito ed entro 2 ore dal parto iniziano già a reggersi sulle zampe.


capra maltese: Abitudini

e alimentazione

La capra Maltese deve essere nutrita preferibilmente in un pascolo, in caso contrario si provvederà all'alimentazione della capra Maltese nella stalla, con degli accorgimenti.

La capra Maltese è selettiva riguardo il cibo: tenderà a brucare prima ciò che le è più gradito e poi il resto, solitamente trova più appetibili le erbe o piante con ampia superficie fogliare. Queste nozioni sono molto importanti perchè un'alimentazione sbagliata può favorire l'insorgere di patologie del sistema ruminante. Il fieno è un alimento ideale da integrare al foraggio, poiché ricco di fibre, mentre sono sconsigliate le piante leguminose in quanto poco digeribili.

L'alimentazione della capra Maltese non varia in gravidanza ma è bene, dal quarto mese in poi, aumentarne le quantità ed integrare vitamine e sali minerali.


  • capre maltesi Le capre maltesi sono una razza molto antica, originaria del versante medio – orientale del bacino mediterraneo. Essendo
    visita : capre maltesi

COMMENTI SULL' ARTICOLO