pecora comisana

Pecora Comisana

La pecora comisana è una pecora di origini italiane; il suo nome, infatti, deriva per l’appunto da quello della città di Comiso, città della Sicilia, dove per la prima volta questa pecora venne allevata. Spesso questo animale viene anche denominato pecora testa rossa o faccia rossa. Oggi, la pecora comisana risulta diffusa in tutto il territorio italiano ma anche in altri Paesi Europei. La pecora Comisana deriva da incroci effettuati con diverse tipologie di pecore provenienti dall’Asia e dal nord dell’Africa; la pecora comisana venne definitivamente selezionata agli inizi del XX secolo, sebbene gli incroci sopraccitati furono effettuati già precedentemente. Grazie ai particolari incroci effettuati per migliorare questo animale, esso può oggi essere utilizzata per diverse tipologie di allevamento, anche intensivo o semi- intensivo, risultando essere, infatti, un animale versatile e per nulla ostile all’uomo. Oggi la pecora comisana viene perlopiù utilizzata per la produzione di latte, di alta qualità, da cui si ricavano, comunque, diversi prodotti, come il formaggio. La produzione di lana, al contrario, risulta non altrettanto florida, in quanto la stessa risulta essere troppo grossa e spessa per la produzione di capi di abbigliamento, tanto da essere utilizzata esclusivamente per la produzione di materassi e coperte.
comisana sheep

Nuovo design e vendita degli angeli e anmials realistica calde e falsi temporaneo tatuaggio adesivi compresi pecore, ragno, Leone, Mucca, ecc.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,18€


Caratteristiche fisiche della pecora comisana.

La pecora comisana si presenta come un animale di dimensioni medio- grandi. Un esemplare maschio adulto di pecora comisana può raggiungere un’altezza media di circa 80 centimetri per un peso massimo di circa 80 chilogrammi. Una delle caratteristiche predominanti di questo animale è sicuramente la testa, senza corna e di grosse dimensioni, sicuramente molto proporzionale rispetto al resto del corpo. La testa presenta, inoltre, una forma leggermente allungata. Le orecchie della pecora comisana, invece, si presentano lunghe e cadenti, di grandi dimensioni. In generale, comunque, questa pecora presenta una corporatura abbastanza grossa e vigorosa, con un torace estremamente largo e degli arti molto sviluppati e muscolosi. Il vello della pecora comisana è solitamente bianco, molto esteso, con biocchi cilindrici o conici. La pecora comisana si caratterizza anche perché sul suo capo è presente una zona di colore differente, tendente al rossiccio.

  • La pecora La domesticazione della pecora si pensa abbia avuto luogo intorno a circa 10.000 anni fa, in piena Età della Pietra (Mesolitico). Fin da subito, infatti, la pecora si è resa indispensabile per l'uomo,...
  • Pecore vendita Sebbene le singole camere di commercio provinciali stimino i prezzi massimi e minimi di vendita delle pecore, non sempre nel contesto della quotidiana compravendita del bestiame accade che effettivame...
  • Pecore allevamento L'allevamento ovino è da sempre considerato molto importante e, in alcune regioni d'Italia come la Sardegna, può essere quasi definito come tipologia esclusiva di allevamento. Ma le pecore sono alleva...
  • Capre nane Simpatiche, allegre e ideali animali da compagnia, le capre nane rappresentano la razza caprina che maggiormente si adatta alla vita di animale da compagnia. Infatti, le capre nane non sono una fonte ...

Triplet capre Half Toggenburg e mezza.. – IPad copertura (manicotto protettivo) – ART247 – IPad 1 e 2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,96€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO