pecora texel

Texel

La pecora Texel è una pecora proveniente dall’Olanda, dove continua ancora oggi ad essere enormemente diffusa, nonostante la sua presenza si sia comunque oggi estesa anche in altre zone europee. La pecora Texel deve il suo nome, come può facilmente evincersi, dall’isola di Texel, area in cui fu per la prima volta riscontrata la sua presenza nella metà del XIX secolo; questa pecora presenta molte similitudine con la pecora Frisona, diffusa in varie zone dell’Europa occidentale, in particolar modo all’interno del territorio tedesco. L’originaria pecora Texel fu poi incrociata con le razze Lincoln e Leicester, al fine di ottenere un animale maggiormente adatto all’allevamento finalizzato alla produzione di carne. Oggi, infatti, la pecora Texel viene comunemente allevata sia per la produzione di latte che per la produzione di carne, considerata ottima, in quanto presenta una quantità di massa muscolare ben distribuita e un basso contenuto di grasso, rispetto a quelle che risultavano essere in passato le sue specifiche caratteristiche. La pecora Texel viene, comunque, anche utilizzata per la produzione di ottimo latte e per la produzione di lana, di colore bianco puro. Si tratta, comunque, dal punto di vista caratteriale, di un animale piuttosto docile e facilmente allevabile: la pecora Texel, infatti, riesce ad adeguarsi a climi ed allevamenti diversi, non risultando essere, infatti, una animale difficile o dalle esigenze estremamente complicate.
texel

Minilibri fattoria: Versi degli animali-Trattori-Mucche-Uccelli della fattoria-Maiali-Pecore e capre. Ediz. illustrata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,06€
(Risparmi 3,84€)


pecora texel: Caratteristiche

La pecora Texel si presenta come un animale di medio- grosse dimensioni, di corporatura piuttosto grossa e leggermente tozza, ma comunque piuttosto muscolosa e resistente. La pecora Texel presenta comunemente un vello di colore bianco in tutto il suo corpo: infatti, soltanto la testa e la parte più bassa delle sue zampe può presentare una colorazione differente, tendente al grigio o al beige chiaro; gli zoccoli della pecora Texel sono, invece, solitamente neri. La pecora Texel presenta una testa ben proporzionata rispetto al resto del corpo, con una forma piuttosto equilibrate; le orecchie sono non eccessivamente grandi ma piuttosto larghe, mentre il naso è piccolo e nero. La pecora Texel, inoltre, non presenta corna, nemmeno negli esemplari maschi.

  • La pecora La domesticazione della pecora si pensa abbia avuto luogo intorno a circa 10.000 anni fa, in piena Età della Pietra (Mesolitico). Fin da subito, infatti, la pecora si è resa indispensabile per l'uomo,...
  • Pecore vendita Sebbene le singole camere di commercio provinciali stimino i prezzi massimi e minimi di vendita delle pecore, non sempre nel contesto della quotidiana compravendita del bestiame accade che effettivame...
  • Pecore allevamento L'allevamento ovino è da sempre considerato molto importante e, in alcune regioni d'Italia come la Sardegna, può essere quasi definito come tipologia esclusiva di allevamento. Ma le pecore sono alleva...
  • Capre nane Simpatiche, allegre e ideali animali da compagnia, le capre nane rappresentano la razza caprina che maggiormente si adatta alla vita di animale da compagnia. Infatti, le capre nane non sono una fonte ...

Zootecnica applicata. Ovicaprini. Pecore e capre

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,4€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO