Alano cucciolo

Alano cucciolo

Gli alani sono cani di grandi dimensioni, che da adulti possono raggiungere gli 80 cm al garrese, per circa 50 kg di peso; vista la mole, è importante che l'alano cucciolo cresca con un carattere equilibrato e non pauroso, perché i difetti caratteriali sono decisamente pericolosi in cani di questa stazza. Questi cani si affezionano molto al proprietario, ma è importante evitare i vizi, e cercare dia vere un atteggiamento coerente, per non instaurare nel cane paure o timori immotivati, o atteggiamenti ambigui: evitate di assumere comportamenti eccessivamente autoritari o di punire in modo eccessivo il cucciolo, ma mantenetevi saldi nelle vostre decisioni. Questi cani necessitano da cuccioli di alimentarsi in modo corretto; scegliete un mangime secco biancicato e completo, in modo che abbiano tutti i nutrienti necessari. Per consentire al cucciolo di sviluppare un'ossatura perfetta è consigliabile tenere la ciotola rialzata, co appositi supporti, perché non debba chinarsi mentre mangia.
Alano adulto

Collare luminoso per cani by DUCOMI (XL, Rosa)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,95€
(Risparmi 10€)


Origini della razza

Cucciolo di alano arlecchinoL'alano viene anche chiamato danese, in realtà questi cani non hanno nulla a che fare con la Danimarca, e il nome corretto è alano tedesco, visto che fu in Germania nei secoli passati che la razza venne selezionata. I primi alani sono cani dell'antichità, visto che sembra siano stati importati in Europa dagli Alani, una popolazione di origine Iraniana, che giunse in Germania per commercio. Questi cani sono probabilmente il risultato di incroci tra i grandi molossi utilizzati in Asia per la caccia a prede di grandi dimensioni, con dei levrieri. Il risultato è un cane di grandi dimensioni, con un corpo snello e atletico. Il primo standard di definizione della razza risale al 1880, quando gli alani erano già abbastanza diffusi, soprattutto in Danimarca (da qui l'utilizzo improprio del nome). Oggi lo standard si differenzia di poco da quello di svariati decenni or sono; la modifica principale è stata apportata alla forma delle orecchie, che un tempo venivano tagliate in modo che restassero alte sulla tesa, mentre oggi questa pratica di mutilazione in Europa è vietata.

    Guanto da Strigliatura DakPets per Cani e Gatti con Ciotola Ripiegabile da Viaggio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€
    (Risparmi 13,5€)


    Carattere dell'alano

    Alano adultoNonostante gli antenati dell'alano venissero utilizzati per la guardia e la caccia, oggi questi cani sono molto docili e coccoloni: si affezionano molto al proprietario, di cui divengono anche gelosi, e richiedono coccole e molto contatto fisico. L'alano cucciolo va gestito con fermezza e determinazione, perchè qualsiasi vizio concesso in tenera età, diventerà un difetto pesante nell'adulto: un cane di 55 kg sul letto non è propriamente comodo. Importante è che crescano impavidi e sicuri, perchè un cane spaventato e timido rischia di agire in maniera incontrollata in caso di pericolo, e un alano che scappa o mrode è decisamente impossibile da controllare. Il carattere in genere è sempre docile, e quisti cani tendono ad essere molto affettuosi, e ad amare la compagnia degli esseri umani, richiedendo coccole, carezze e giochi insieme. Vista l'ossatura lunga e possente è bene portare spesso gli animali a correre e giocare all'aperto, evitando di farli saltare eccessivamente.


    Cure particolari

    Alano con pulcini Un cane così grande necessita di cure particolari, già da quanto è cucciolo. Prima di tutto abituate i cuccioli a fare delle passeggiate e ad uscire, perché un alano pigro tenderà ad ingrassare e diventerà poco gestibile. L'alimentazione è importantissima, perché un corpo così grande necessita di una struttura forte e ben formata: scegliete un ottimo mangime, e fornitene la quantità desiderata ai cuccioli nei primi mesi di vita. Ricordatevi che questi cani sono molto gelosi del loro proprietario, e evitate di lasciarli soli, o legati alla catena, o di non coccolarli quotidianamente: questi comportamenti potrebbero ingenerare risposte aggressive dell'animale, che non possono sempre venire controllate. Evitate di lasciare il cane da solo con dei bambini piccoli: l'alano sarebbe una babysitter perfetta, se non fosse per le su dimensioni, un gioco effettuato in modo eccessivamente irruente può causare anche danni seri in un bimbo piccolo.



    • alano cucciolo La famiglia dell'alano, oltre all'alano stesso, comprende altre cinque razze canine. Innanzitutto il cane più veloce del
      visita : alano cucciolo

    COMMENTI SULL' ARTICOLO