Alano tedesco

Alano tedesco

L'alano tedesco è un molossoide di grossa taglia, allevato e selezionato per secoli in Germania, dove viene chiamato Deutsche Dogge, cioè mastino tedesco. Si tratta di un cane grande, che può raggiungere gli 80 cm di altezza al garrese e i 55 kg di peso. Con gli altri cani molossoidi condivide la forma della testa, rettangolare e dal muso abbastanza corto, ma il corpo appare molto più snello ed allungato. Le dimensioni cospicue ne fanno un animale che si nota subito, e infatti moltissime persone che hanno un alano tedesco come amico lo hanno scelto prevalentemente per il suo aspetto, l'eleganza e la bellezza del manto. Nonostante la mole sono cani docili ed affettuosi, e per fortuna visto che sarebbe difficile sedare un alano imbestialito o desideroso di inseguire un gatto. Lo standard risale al 1880 e nel corso degli anni è rimasto uguale; l'unica modifica si è avuta nel 2001, quando in Europa è stato vietato il taglio delle orecchie per motivi estetici. Oggi gli alani mantengono le loro orecchie allungate, triangolari, morbide, che si rivolgono verso il basso.
Alano tedesco

Schleich 2516384 - Alano Tedesco Femmina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,8€


Il nome dell'alano tedesco

Alano adulto Questi cani in Germania vennero chiamati Deutsche Dogge, che significa mastino tedesco, nato forse dall'incrocio tra cani molossoidi e levrieri, nel Medioevo. Il nome italiano alano, sembra suggerire che questi cani vennero portati in Europa al seguito degli Alani, un popolazione che anticamente risedeva nell'odierno Iran, che sembra sia giunta in Europa centrale per stabilirvisi. Spesso viene chiamato cane danese, o gran danese, sia in Italia, sia nel resto d'Europa, a causa di alcune tavole naturalistiche di fine ottocento dove veniva denominato Gran Danois. Il nome corretto della razza è Alano tedesco, e si tratta di una razza molto antica, selezionata dagli esseri umani già a partire dal 1200; lo standard è stato fissato nel 1880, e da allora non si sono fatte grandi variazioni, a parte l'avvenuta cancellazione della possibilità di tagliare le orecchie, come avveniva per i dobermann. Inoltre sono stati vietati gli incroci tra cani con particolari colori di mantello, per evitare di snaturare i colori del pelo accettati nello standard.

    Doggy Love portachiavi Alano tedesco Nero

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,03€


    Il carattere

    Alano arlecchino Nonostante la mole, questi cani hanno un carattere tenero e docile, che spesso fa sorridere, visto che non ci si aspetta da questi colossi un comportamento simile a quello di alcuni cuccioli. L'alano si affeziona molto al proprietario, di cui cerca spesso la compagnia, e tende a diventare triste e sconsolato quando il suo padrone è assente. Sono cani facili da addestrare fortunatamente, visto che sono così grandi da non poter venire controllati agevolmente in caso di comportamento sconsiderato. L'alano tedesco è un cane molto intelligente ed espressivo, he si fa ben volere da ogni membro della famiglia; è un cane fedele, che non dà problemi neppure con gli sconosciuti o gli ospiti occasionali. In genere tendono ad essere molto attaccati alle persone che conoscono, ed evitano di avventurarsi da soli in qualche impresa; questo tende a non farli avvicinare eccessivamente agli altri cani. L'unico neo sono le dimensioni, che possono causare accidentali incidenti, soprattutto quando vogliono giocare, o quando si trovano in una stanza piena di suppellettili.


    Cure particolari

    Cuccioli di alano L'alano tedesco è un cane di taglia imponente; occorre fare molta attenzione all'alimentazione dei cuccioli, perché in pochi mesi devono sviluppare moltissimo l'ossatura e la muscolatura, e un'alimentazione carente di sali minerali o proteine può rapidamente portare allo sviluppo di malformazioni, difficilmente recuperabili in seguito. Per questo, è bene alimentare l'animale solo con cibo di ottima qualità, fornendo le corrette dosi: il cucciolo arriva a fare anche quattro pasti al giorno. Il corpo di questi cani deve essere snello e tonico, e anche se difficilmente tendono ad ingrassare, si deve evitare in ogni modo che prendano eccessivo peso, perché un torso eccessivamente grande può causare patologie delle anche e delle articolazioni. Sono animali docili e coccoloni, che però vanno addestrati, per renderne agevole il controllo: un alano adulto eccessivamente espansivo può causare seri danni ai sui proprietari. Adorano i bambini, ma nei loro giochi, viste le dimensioni, possono risultare molesti, è quindi sconsigliabile pensare di utilizzarli come baby sitter.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO