mangimi per animali

Tipi di mangimi per animali

Esistono in commercio tantissimi tipi di mangimi per animali, che differenziano in base a svariate caratteristiche, come la composizione, la quantità di umidità in essi contenuta, la marca, il prezzo e così via. I mangimi per animali sono degli utilissimi prodotti da acquistare qualora si ritenga di non avere sufficiente tempo a disposizione, durante la propria giornata, da dedicare alla preparazione casalinga dei pasti dei nostri amici animali. Ricordiamo, infatti, che l’alimentazione degli animali, proprio come quella degli uomini, deve essere sempre tenuta sotto controllo, per evitare che un’alimentazione scorretta vada a deteriorare quella che è la salute fisica del nostro piccolo amico. Tutti i prodotti e i mangimi che si acquistano, così, devono sempre essere di ottima qualità: non bisogna mai lasciarsi ingannare da prodotti eccessivamente economici, in quanto essi sono spesso prodotti di scarsa qualità. Per questo motivo, si consiglia anche di richiedere al proprio veterinario di fiducia quelle che sono le tipologie di prodotti più adatte all’ alimentazione del nostro amico animale, in modo tale da essere completamente sicuri della qualità della nostro scelta. Ricordiamo, inoltre, che, oggi, i mangimi per animali possono essere facilmente acquistati in qualsiasi negozio di prodotti per animale e mangimi destinati alle razze animali più comuni, come cane e gatto, possono essere, inoltre, acquistati anche nella maggior parte degli ordinari supermercati, i quali dedicano, a questi prodotti, solitamente, un apposito reparto. Come già sottolineato, questi prodotti si differenziano in base a svariati elementi: in primo luogo, esistono diverse tipologie di mangimi destinati alle diverse razze animali, in quanto è ovvio che non ogni specie animale avrà bisogno delle stesse proprietà nutrizionali di un determinato alimento. Andando oltre questa basilare differenza, si può ricordare che i mangimi per animali si differenziano in base alla marca e, quindi, al prezzo e in base alla loro composizione. Considerando, infatti, la composizione dei mangimi per animali, possiamo ricordare due essenziali categorie dei mangimi per animali: quella dei mangimi secchi e quella dei mangimi umidi.
mangime animali

Costume da pirata per cane e gatto (M)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,9€


Mangimi per animali secchi

mangime animali Basandosi sulla differenza prima sottolineata, possiamo andare ad analizzare quelle che sono le due tipologie prevalenti di mangime per animali. Innanzitutto, andiamo a trattare di quelli che sono in mangimi secchi. Questi mangimi possono assumere la forma e il sapore più disparati, anche a seconda della tipologia di animale a cui sono destinati. Possiamo, ad esempio, ricordare le crocchette, sia per cane che per gatto , oppure i mangimi secchi per uccelli, galline e animali simili, o ancora, i particolari croccantini destinati all’alimentazione di conigli, criceti e porcellini d’India. Ricordiamo, inoltre, che, tra gli alimenti secchi vanno annoverati anche gli spuntini che molto spesso vengono concessi ai nostri amici animali: possiamo, infatti, trovare in commercio svariate tipologie di biscottini ed altri snack adatti sia ai cani e ai gatti, sia ad altri animali, come conigli e porcellini d’India. Gli alimenti secchi hanno il pregio di essere sicuramente meno deperibili rispetto agli alimenti umidi, d’altro canto, però, essi possono risultare meno graditi, dal punto di vista del gusto, ai nostri amici animali che, se non abituati sin da piccoli a tali alimenti, tendono quasi sempre a preferire mangimi umidi. Si consiglia di alternare le due tipologie di alimenti, sin dai primi mesi di vita del nostro amico a quattro zampe, così da abituarlo a mangiare ogni tipo di pasto che gli viene presentato. Ricordiamo che, a causa del basso contenuto di umidità, questi alimenti devono essere sempre serviti insieme ad una ciotola d’acqua, per evitare qualsiasi tipo di problema derivante da una cattiva deglutizione. Ovviamente, tutti i prodotti che andremo ad acquistare devono essere di buona qualità. Ricordiamo, infine, che tra gli alimenti secchi, possono essere ricordate delle specifiche linee dedicate a particolari tipologie di animali o a particolari stadi della vita del nostro amico a quattro zampe: esistono, ad esempio, specifici mangimi per cuccioli, per animali in gravidanza e così via.

  • cani cuccioli cibo Nella prima parte della vita di un cane, il suo fabbisogno nutrizionale giornaliero è molto alto, all’incirca esso è quattro volte più alto, infatti, del fabbisogno giornaliero di un cane adulto. Il m...
  • Mangime Per Pesci Per allestire un acquario, vi sono diversi step da compiere: innanzitutto, dobbiamo acquistare una vasca (per cominciare, va più che bene un acquario dalla capienza di un centinaio di litri) e i vari ...
  • Mangime pesci tropicali I pesci tropicali sono particolari tipi di pesce, solitamente di acqua dolce, provenienti perlopiù dall’Asia, dall’Africa e dell’America latina. Questi pesci, provenendo da un habitat così diverso, ne...
  • mangine Abbiamo finalmente portato a casa il nostro cucciolo, e tutto gli ruota attorno: la famiglia è assorbita dalla novità e non fa che parlare di lui o giocarci o coccolarlo per tutto il giorno, la cuccia...

Superdesign Pesanti i Mangimi Animali Antiscivolo Melammina Ciotola per Cani e Gatti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,94€
(Risparmi 17,06€)


Mangimi per animali umidi

Gli alimenti umidi, invece, si caratterizzano, come è facile percepire dal loro nome, dall’alto contenuto di umidità in essi presente. Questi prodotti consistono, solitamente, in scatolette di carne, pesce e verdure, o in paté composti dagli stessi alimenti, destinati , solitamente, a cani e gatti. Nel la maggior parte dei casi, questi alimenti risultano, ai nostri amici a quattro zampe, più graditi rispetto agli alimenti secchi, soprattutto grazie al gusto più intenso dovuto, per l’appunto, alla maggiore quantità di umidità presente. D’altro canto, però, essi presentano lo svantaggio di dover essere consumati in tempi molto brevi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO