Le 5 migliori razze di gatti per i bambini

Gatti per i bambini

Tutti i bambini, prima o poi, chiedono ai genitori di avere come amico un animale domestico. Sono attratti dalla tenerezza di un cucciolo, ma anche dalla possibilità di giocare e prendersi cura in prima persona di qualcuno. È un’esperienza che può essere davvero gratificante, oltre che educativa. È stato infatti dimostrato che chi cresce a contatto con un pet sviluppa un miglior rapporto con gli altri, fatto di attenzioni, complicità ed empatia. Non dimentichiamo poi che può rivelarsi un preziosoaiuto nello sviluppo di migliori difese immunitarie.

Non importa se viviamo in un appartamento in città o in una casa di campagna: il gatto, grazie alla sua adattabilità, si rivela sempre una scelta azzeccata. Se vogliamo avere migliori garanzie sul carattere possiamo prendere in considerazione alcune specifiche razze, universalmente considerate calme e affettuose e, all’occorrenza, giocherellone.

gatti e bambini

D4P Display4top Mangiatoia per Uccelli, con Fori di drenaggio, Vassoio Rimovibile, Ventose Super robuste, capacità di Seme Elevato, (20 x 18.5 x 10cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Burmese

gatto burmense Questa razza, originaria della Birmania, ma sviluppata negli Stati Uniti, è caratterizzata da corporatura snella, accompagnata da muscolatura possente. Ha pelo corto, molto morbido, classicamente color cannella, con tocchi più scuri su zampe, muso e coda. Si adatta perfettamente alla vita in appartamento dove in breve tempo si lega al proprio padrone al quale non fa mai mancare compagnia e attenzioni. Hanno un temperamento molto tranquillo e sopportano placidamente le manipolazioni, alle volte un po’ maldestre, dei piccoli di casa. Si rivelano poi molto attivi e ottimi compagni di giochi, da cuccioli come da adulti.

Essendo privo di sottopelo nella stagione fredda va tenuto in casa; in compenso richiede pochissima manutenzione.


    AniForte Cura degli Occhi con Eufrasia 30ml per Cani, Gatti, Cavalli e Piccoli Animali, Pulizia Delicata, Naturale e senza Parabeni

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€


    Persiano

    gatto persiano Proviene con tutta probabilità dall’Iran, sebbene l’odierno standard sia stato sviluppato nel Regno Unito.

    Si fa subito notare per il suo folto e lunghissimo pelo, soprattutto sulla coda, intorno al collo e alle orecchie. La corporatura è massiccia, portata su zampe corte, ma possenti e agili. Il muso è inconfondibile grazie alle guance larghe e al naso piatto.

    È un perfetto gatto da compagnia, adatto soprattutto alla vita in interni. Ha carattere estremamente tranquillo e diventa inseparabile dal proprio padrone, seguendolo di stanza in stanza o comunque con lo sguardo. È molto equilibrato e sopporta benissimo la solitudine: non è quindi un problema lasciarlo a casa da solo per qualche ora. Instaura un rapporto privilegiato con i bambini, educandoli alla calma e serenità e evitandoli nei momenti di eccessiva vivacità.


    Somalo

    gatto somalo Si tratta semplicemente della varietà a pelo lungo dell’Abissino, ottenuta negli anni “60 negli Stati Uniti. Le sue caratteristiche peculiari sono il colore del pelo e l’aspetto generale, molto simile a quello dei gatti selvatici. Incredibilmente ha però un’attitudine pacifica, affettuosissima ed estremamente socievole: per lui vivere con altri animali o con bambini è una grande gioia. Gioca molto volentieri; si adatta alla vita in appartamento, ma l’ideale per lui è poter esplorare gli spazi all’aperto dove adora arrampicarsi, correre, cacciare e curiosare in giro. È anche un gatto a bassa manutenzione: richiede solo qualche spazzolata, di tanto in tanto.


    Tonkinese

    gatto tonkinese Deriva da un incrocio tra il Siamese e il Burmese. Ha preso dal primo la struttura corporea muscolosa, ma agile e ben proporzionata, dal secondo il colore del manto e la robustezza generale. È il perfetto gatto da compagnia per la famiglia e per i bambini. Prende come punto di riferimento una persona della famiglia e la segue ovunque, richiamando spesso la sua attenzione con sonori miagolii. È tra i mici più intelligenti e ama particolarmente il gioco e ricerca naturalmente la complicità dei più piccoli. Soffre però la solitudine ed è quindi necessario evitare di lasciarlo solo a lungo. Predilige la vita in casa; le cure da prestare a pelo ed orecchie sono davvero minime.


    Le 5 migliori razze di gatti per i bambini: Himalayano

    gatto himalayano Ecco un gatto da appartamento, ma allo stesso tempo adatto a bambini vivaci e giocherelloni. Il suo aspetto pomposo ed elegante non deve infatti ingannarci: è tra i mici più vivaci e chiacchieroni e non si lascia mai sfuggire l’occasione di saltare o di rincorrere una pallina! Dal punto di vista estetico è un mix tra un Persiano ed un Siamese, con pelo molto lungo, voluminoso e morbido, caratterizzato dalla differenza cromatica tra le punte dei peli (più scure) e la base chiara. Ha bellissimi occhi azzurri, chiaro o scuro. La corporatura è robusta, ma le dimensioni sono spesso contenute.

    È una razza prettamente da appartamento, a causa del folto manto. Richiede pulizia e spazzolature abbastanza frequenti; bisogna prestare attenzione alla sua abitudine di succhiare e inghiottire batuffoli di pelo


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO