Vendita oche

vedi anche: Oche

Razze in vendita

Le oche vengono allevate principalmente per la produzione di carne, di fegato e di uova. Esistono numerosi allevamenti, dove si possono trovare in vendita oche di tutte le razze. Nel mondo le razze di oche selezionate sono circa cento e sono suddivise in base alla grandezza in piccole, medie e giganti. Ogni razza, poi, in base alle proprie caratteristiche viene allevata e vendute per una determinata produzione. Ci sono ad esempio le oche di Tolosa, di Embden e di Pomerania che vengono allevate principalmente per la loro carne pregiata e per il fegato con il quale si prepara il famoso fois gras. L’oca d’Alsazia, la grigia padovana e l’oca di Normandia sono vendute principalmente per la loro carne magra, mentre la bianca di Poitou e la romana sono allevate principalmente per la loro pelle e per la morbidezza delle piume con cui vengono imbottiti, cuscini, piumini e giubbotti. Le oche vengono allevate anche per la produzione di uova che in alcuni casi è ai livelli di quella delle galline. Le oche ovaiole arrivano a produrre anche 200 uova l’anno. Le oche poi vengono suddivise anche in oche da consumo e oche ornamentali. Solitamente, nei migliori allevamenti si possono anche trovare in vendita oche prettamente ornamentali.
vendita oche

Stampa Antica del Bestiame 1883 dei Maiali delle Oche del Banditore di Anglesey del Bestiame di Vendita di Galles dell'Artista

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22€
(Risparmi 21€)


Dove acquistarle

Le oche sono vendute sia nei negozi specializzati, sia nelle fiere di settore o presso allevamenti di settore dove si possono acquistare anche i mangimi e tutto il necessario per poterle allevare nel cortile di casa. Periodicamente, poi, vengono organizzate anche fiere di settore dove si possono trovare in vendita oche di tutti i tipi e di tutte le razze. Naturalmente il costo degli esemplari varia sensibilmente rispetto a dove si decide di acquistare e solitamente i più cari sono i negozi specializzati, dove il costo di un esemplari può essere anche di molto superiore a quello praticato da un allevatore, poiché, i negozi hanno lo svantaggio di fungere da intermediari tra gli allevatori e gli acquirenti. Alle fiere e nei mercatini organizzati da amatori e allevatori, si possono acquistare oche a prezzi più convenienti anche se il posto migliore dove acquistare le oche, restano gli allevamenti specializzati. Qui si può scegliere tra numerosi esemplari diversi e si possono avere anche informazioni dettagliate sulla genealogia e sulla provenienza dell’esemplare che si sta acquistando. Ci sono, infine, decine di siti internet dedicati all'allevamento delle oche, dove si possono numerosi annunci di vendita pubblicati da allevatori professionisti o semplici appassionati che dedicano parte del loro tempo libero all'allevamento casalingo. Questi annunci possono rivelarsi delle vere e proprie occasioni con notevole risparmio rispetto all'acquisto in un negozio.

  • oche in uno stagno Con il termine oca si indica una famiglia di uccelli molto numerosa, tutti appartenenti alla sotto-famiglia degli Anatidi che include, oltre alle oche, anche i cigni e le anatre. Le oche vere e propri...
  • oca Le oche sono state allevate dall’uomo fin dall’antichità, poiché non necessitano di molte cure e sono animali molto robusti. Se si decide di allevare delle oche bisogna come prima cosa costruirgli un ...
  • anatra L’allevamento delle anatre in cattività è tra i più diffusi al mondo. Insieme alle oche le anatre sono state tra le prime specie di uccelli a essere stati addomesticati dall’uomo fin dalla notte dei t...
  • oche selvatiche L’oca selvatica, nota anche come “oca cenerina” per il colore grigio cenere delle sue piume, è un uccello della famiglia degli anatidi, appartenente al genere Anser Anser. L'oca selvatica è considerat...

Artista in Galles un'Azione In Tensione di Vendita nei Maiali 1883 delle Oche di Angelsey

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,5€
(Risparmi 6,9€)


Costo

vendita oche Il costo di un’oca dipende da numerosi fattori. In generale le oche d’allevamento non hanno costi eccessivi e il loro prezzo varia dai 7 ai 12 euro per gli esemplari adulti fino a 5 euro per i paperi. Discorso a parte è quello delle razze ornamentali il cui costo può superare anche i 100 euro. Quando si decide di acquistare un’oca per avviare un allevamento bisogna acquistare paperini di più di due mesi perché fino a quell’età hanno bisogno ancora delle cure della madre. Se si acquistano esemplari troppo giovani il rischio che si corre è che non riescano a sopravvivere da soli e quindi il nostro tempo e il nostro investimento andranno sprecati. Quando si acquista un’oca come prima cosa occorre controllare che l’animale sia sano e per evitare di incappare in brutte sorprese il consiglio è di rivolgersi sempre ad allevatori professionisti per essere sicuri di acquistare soggetti selezionati e allevati nel modo giusto.


Vendita oche: Uova fecondate

Se si decide di avviare un allevamento di oche si può anche optare per l’acquisto di uova già fecondate presso qualche allevatore di fiducia risparmiando di molto sull’investimento iniziale. Se si scelgono di comprare uova fecondate, però, bisogna disporre di una incubatrice. L’incubatrice è un particolare macchinario utilizzato per covare artificialmente le uova. Viene utilizzato principalmente nell’allevamento di polli e galline, ma, può essere usato con discreti risultati anche per le uova di oca. L’incubatrice è composta da un contenitore in cui vengono sistemate le uova. Questo contenitore viene poi chiuso con un coperchio e al suo interno vengono ricreate le condizioni climatiche e ambientali della cova naturale. Il calore e l’umidità sono identiche a quelle fornite dalla chioccia naturale. Le incubatrici devono poi essere dotate di uno speciale dispositivo – manuale o automatico - che serve per girare regolarmente le uova. Il dispositivo può essere manuale o automatico. In mancanza della madre naturale l’incubatrice può rappresentare la migliore alternativa per l’avvio di un allevamento di polli e di galline. Se si scegli di utilizzare un’incubatrice in luogo della chioccia naturale per la schiusa delle uova bisogna però fare molta attenzione a rispettare tutti i parametri e le regole previste poiché anche la minima leggerezza può portare alla morte degli embrioni e quindi vanificare tutti gli sforzi e gli investimenti fatti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO