Gabbie per cocorite

vedi anche: Cocorite

Allevare coccorite

Molto socievoli e simpatici, i pappagallini ondulati, detti anche cocorite, sono piacevoli da addestrare e convivono volentieri con gli umani, arrivando a riconoscerli e a giocare con loro. Ma, anche se è possibile addestrare le cocorite ad uscire dalla gabbia e a volare libere in una stanza senza pericoli, è comunque necessario che abbiano il loro spazio chiuso, sicuro ed attrezzato per permettere loro di fare piccoli voli, cibarsi in sicurezza e riposare. Le cocorite vogliono stare dove c'è movimento, quindi no a stanze poco frequentate e prive di stimoli. Bisogna però evitare la cucina, perché vapori, calore e odori che si sprigionano dalle pentole sono deleteri per la loro salute. Nella stessa gabbia, se non davvero molto grande, non possono convivere due femmine che, soprattutto nel periodo degli amori, litigherebbero di continuo, ferendosi in modo anche serio. Riconoscere il sesso dei pappagalli è, in genere, abbastanza semplice: la cera del maschio, la parte sopra il becco, è blu, mentre quella della femmina è marrone. Il colore deciso si definisce da adulti e solo in alcune colorazioni di piumaggio è meno evidente.
Affiatata coppia di cocorite

Gabbia per cocorite flora 62 62x62x78h con accessori inclusi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,11€


Scegliere le gabbie per cocorite

Gabbia per cocorite ben fornita Le gabbie ideali per cocorite sono abbastanza spaziose per ospitare gli uccelli, ma anche per contenere qualche gioco, sempre gradito a questi volatili, ampie per appendere le verdure nelle quali i parrocchetti letteralmente fanno il bagno, ma anche per contenere una vaschetta d'acqua che nei mesi estivi sarà molto apprezzata. Inoltre, acquistando la gabbia si deve controllare che abbia l'apertura, solitamente laterale, per sistemare il nido. Per le cocorite abituate ad uscire è molto comoda la gabbia con apertura superiore che permette loro di gestire entrate e uscite in relativa autonomia. Meglio una gabbia fatta con sbarre orizzontali, che agevolano la naturale inclinazione di questi uccelli ad arrampicarsi. Si consiglia di scegliere gabbie con forme semplici, rettangolari, più larghe che alte, senza elementi che possano ferire le cocorite, curiose per natura. Scegliete la più grande che potete permettervi. I materiali più idonei sono l'acciaio inossidabile o il ferro verniciato a polvere. Da evitare assolutamente lo zinco, tossico per le cocorite, e quelle rivestite in plastica, materiale che l'animale staccherebbe col becco.

  • merlo indiano La Gracula religiosa, meglio conosciuta con il nome di Maiana o di Merlo Indiano è un uccello della famiglia degli sturnidi. Si tratta di un passeriforme relativamente piccolo che in media arriva a mi...
  • Cenerini Il pappagallo cenerino è un pappagallo africano di medie dimensioni che deve il suo nome al piumaggio che è grigio cenere con punte bianche e con la coda che – a seconda della specie – può essere ross...
  • Piccolo esemplare di cocorita Se ci interessa, per lavoro o per passione, l'allevamento delle cocorite è necessario sapere che, una volta che una coppia di questi uccelli esotici da gabbia sono interessati all'accoppiamento mostre...
  • Esemplare di pappagallo parrocchetto Il pappagallo parrocchetto può raggiungere la ragguardevole età dei trentacinque anni e gli esemplari in media sono lunghi 45 centimetri, compresa la coda. In natura vive nei boschi oppure nelle zone ...

Gabbia Duomo - In metallo, completa di accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,98€


Voliere per cocorite

Voliera per cocorite da esternoAvendo la possibilità di allestire una voliera, si può pensare di allevare più coppie di cocorite e di sistemarle magari all'aperto, in un luogo riparato. Aria e sole fanno bene ai pappagallini, purché si evitino una lunga esposizione al sole diretto e le correnti d'aria. Le voliere per cocorite lasciano libero spazio alla fantasia, sia per le dimensioni e le forme, che per come può essere strutturato l'arredamento interno di mangiatoie, beverini, nidi e giochi. Possono essere da interno o da esterno e le cocorite apprezzano molto l'abbondanza di spazio, dando sfoggio della loro allegria. Le voliere possono essere in acciaio o in legno, addossate ad un muro, o a sé stanti, ma sempre riparate. Molto belle, soprattutto per il piacere dei loro ospiti, quelle realizzate intorno al tronco di un albero oppure che ne contengano uno tagliato e sistemato in un angolo della struttura. Le grandi voliere possono avere più di un nido, e questi devono essere sempre in numero superiore a quello delle femmine presenti.


Gabbie per cocorite: Accessori

Cocorita dopo il bagno Nell'attrezzare gabbie e voliere per cocorite si può usare la fantasia, purché si rispettino alcune piccole regole. I posatoi possono essere rametti di legno della giusta circonferenza (quella che permette alle zampine di avvolgere il ramo senza che le dita si tocchino). Le cocorite li apprezzerebbero per giocarci col becco e vanno cambiati quando si consumano. Devono essere sistemati un po' sfalsati, in modo che non si sporchino con le feci e vanno sempre posizionati accanto a mangiatoie e beverini. Le porte delle gabbie debbono chiudersi bene perché i pappagalli sono capaci di aprirle. Se non sono sicure, meglio chiuderle con laccetti del tipo che si usa per i sacchetti. Sul fondo va sistemato un foglio di giornale o di carta da cucina, da cambiare ogni giorno. Tra l'altro, consentendo di esaminare le feci questo sistema aiuta ad accorgersi di eventuali problemi intestinali degli uccelli. Un'altalena, un campanellino, così come le spighe di panico o le foglie di verdura fresche, sono passatempi divertenti e utili per le cocorite. E' opportuno avere una gabbietta più piccola ed essenziale, per un eventuale breve trasporto del pappagallo.


  • gabbia cocorite La cocorita, detto anche pappagallino ondulato, è un uccello tropicale appartenente alla famiglia dei Psittacidae. Si tr
    visita : gabbia cocorite

COMMENTI SULL' ARTICOLO