Cane bracco

Il bracco, un cane dall’antica tradizione

Il bracco è uno degli esemplari canini dei quali si sono trovate le testimonianze più remote, risalenti all’Antica Grecia. Sappiamo con certezza che si tratta di una razza notevolmente apprezzata nel corso del Medioevo e del Rinascimento dai regnanti e signori europei, principalmente per la sua innata abilità nella caccia, considerata un’arte prestigiosa in quel periodo. Nel corso dell’Ottocento il bracco perde la sua importanza e viene allevato soprattutto da contadini, che contaminano la razza, fino agli inizi del Novecento, quando viene riscoperta ed apprezzata per il suo istinto nella caccia, ma anche per la capacità di calarsi nel ruolo di cane da guardia e soprattutto da compagnia. Oggi il bracco è presente in tutta Europa con le sue innumerevoli varietà, dalla tipologia italiana a quella tedesca, francese o ungherese.
Bracco maschio adulto

Ardesia « All You Need Is Love and a vizsla' Viszla » Bracco ungherese Vizsla Cane - Targa con motivo - CANE ANIMALE DOMESTICO decorazione scudo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Il bracco, aspetto generale

Cucciolo bracco di weimar Il bracco è un cane di taglia grande, con un peso che può oscillare tra i 20 e i 40 kg. Spicca tra le razze canine per il suo aspetto armonico, ma al contempo forte e vigoroso; è caratterizzato da un fisico asciutto, atletico e resistente, che lo rende adatto a scatti repentini per agguantare la preda o a lunghe passeggiate con il padrone. La testa presenta un marcato cesello suborbitale, la canna nasale si distingue per un aspetto dritto, le labbra pendono oltre la mascella e le orecchie risultano piuttosto pronunciate. Il manto può variare nella colorazione e nella lunghezza in base alla varietà, da quello bianco-marrone e lungo del bracco italiano a quello grigio chiaro e corto del bracco di Weimar. È bene ricordare che questa razza può essere frequentemente soggetta a dermatiti e problemi cutanei.

    Trasportino Bracco 90 Grigio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 72,05€


    Il bracco, le caratteristiche

    Bracco francese adulto La caratteristica principale del bracco è quella sua innata capacità di adattamento e dedizione alla causa che gli viene proposta, che lo rendono un instancabile cane da lavoro, molto recettivo verso gli stimoli e dotato di una veloce capacità di apprendimento. Si tratta inoltre di un esemplare molto docile ed ubbidiente, adeguato alla compagnia dei bambini per la pazienza che è capace di mostrare in ogni circostanza. Inoltre è un cane estremamente fedele alla famiglia e per questo si dedica con applicazione alla guardia della casa se gli viene richiesto. Dietro questa sua apparenza di serietà ed efficienza, però, presenta anche un risvolto giocoso ed espansivo, che lo porta a creare un rapporto empatico con il proprio padrone, che percepisce come capo branco e rispetta in ogni suo comando.


    Cane bracco: Il bracco, l’educazione

    Bracco italiano Essendo un cane dal carattere docile ed ubbidiente, il bracco si lascerà educare dal suo padrone con una certa facilità; tuttavia crescere un cane equilibrato non è mai un compito semplice e richiede poche ma precise regole da stabilire con fermezza. Il padrone del bracco deve perciò sfruttare la rapida capacità di apprendimento e di dedizione al lavoro per educarlo alla vita domestica. È un cane energico e per questo potrebbe risultare più complicato del previsto condurlo con il guinzaglio, soprattutto per il suo istinto alla caccia che lo porterà a seguire freneticamente tutti gli odori. È bene dedicare pertanto alcune ore della giornata a lunghe passeggiate insieme e ad un’intensa attività fisica, per scaricare la sua vitalità e creare uno stretto rapporto con la famiglia, di cui il bracco diventerà il principale difensore.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO