Giardia cane


partecipa al nostro quiz su: quanto conosci i cani?
quanto conosci i cani?

Giardia cane

La giardia nel cane, così come in tutti i mammiferi in generale, è una malattia infettiva causata da alcuni piccolissimi parassiti che si trovano nella zona gastrointestinale dell'animale colpito. E' anche conosciuta come febbre del castoro. La malattia trova terreno maggiormente fertile in cuccioli di giovane età e in tutti i cani con un sistema immunitario non in perfetta salute. La giardia, o meglio giardiasi, è, quindi, una malattia davvero pericolosissima che, nei cani, può portare anche alla morte, con notevoli sofferenze. Tale infezione può arrivare a colpire anche l'uomo, se esposto a condizioni infette. I soggetti più a rischio sono, anche in questo caso, coloro che hanno delle carenze dal punto di vista immunitario, come neonati, persone avanti con gli anni, o gente già alle prese con altri tipi di malattie.
Ciclo della giardia nel cane

Camon Collare LEIS cane protezione da leishmaniosi e zanzare all'olio di neem - L. 60 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,75€


Cause della giardia

Organismi portatori di giardia Le cause della giardia nel cane sono davvero difficilissime da individuare. L'infezione, infatti, ha inizio bevendo o mangiando acqua e cibi che risultino già contaminati. Anche il contatto diretto con peli o feci di animali malati può portare a contrarre la malattia. Le cisti ingerite si annidano nel duodeno e partoriscono numerosissime larve che vanno ad infettare l'intestino tenue, irritandolo e danneggiandone irrimediabilmente il rivestimento. Questi organismi, prima di essere naturalmente espulsi, originano nuove cisti che portano alla formazione di un nuovo processo infettivo, di durata, così, illimitata. Importantissima risulta essere la prevenzione, disinfettando accuratamente la zona dove abita il cane con prodotti a base di ammoniaca o semplicemente con acqua bollente.

    FRONTLINE TRI-ACT KG. 5-10 (3P) Confezione da 1PZ

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€


    Sintomatologia della giardia

    Visita cane dal veterinario In alcuni casi, la sintomatologia della giardia può essere totalmente latente, ovvero non manifestarsi in alcuna maniera. La prima cosa a risultare compromessa in un cane affetto da giardia è l'apparato digerente. I sintomi, quindi, si manifestano prevalentemente a livello gastrointestinale. Questi sono, ad esempio, la perdita dell'appetito (e conseguentemente del peso), le feci troppo chiare e con presenza di sangue (oltre che particolarmente maleodoranti), diarrea (con conseguente disidratazione), debolezza generale, dolori a livello addominale, vomito e febbre. Questi ultimi non si manifestano sempre ma occasionalmente. Alle prime avvisaglie, comunque, bisogna portare immediatamente il cane dal proprio veterinario, in quanto la giardia, col tempo, può portare alla morte dell'animale.


    Diagnosi e cura

    Cane dal veterinario Diagnosi e cura della giardia nel cane passano innanzitutto attraverso l'ambulatorio veterinario. Azzardarsi ad un pericoloso "fai da te" può risultare, infatti, letale. La diagnosi, comunque, non si presenta mai semplicissima da effettuare, anche se un primissimo esame delle feci può portare alla rilevazione delle cisti. Sono, comunque, necessari test specifici. Ad un cane che non sta bene a livello gastrointestinale vengono prelevati il sangue e l'urina, dai cui esami si riesce già a comprendere meglio la situazione. Anche l'utilizzo di un tampone rettale e del microscopio possono favorire l'individuazione della giardia. La cura è a base di antibiotici e antiparassitari ed altamente sconsigliata nelle femmine in gestazione, in quanto le sostanze contenute nell'antibiotico possono causare malformazioni ai cuccioli.



    Guarda il Video
    • giardia cane La diffusione della giardia risulta estremamente comune e molti cani possono ospitare questo protozoo flagellato nell'ap
      visita : giardia cane

    COMMENTI SULL' ARTICOLO