asino ragusano

Origini

L’asino ragusano è una razza di asini di recente costituzione: è originaria del territorio siciliano, e le sue caratteristiche sono state riconosciute e standardizzate solo nel 1953. Prima di allora, in Sicilia erano diffusi, oltre ad asini di razza siciliana, anche asini di Pantelleria, asini di Martina Franca e, in misura minore, asini Catalani. Proprio dagli incroci tra queste diverse razze emersero esemplari con caratteristiche particolarmente notevoli, tanto da essere raggruppati in una razza a parte (ovviamente a seguito di un adeguato lavoro di selezione). Gli asini ragusani al giorno d’oggi sono utilizzati soprattutto come animali da soma, da tiro e per produzione mulattiera. Curiosità: per l’asino ragusano è stato istituito anche un presidio Slow Food, che mira a portare alla luce i notevoli benefici del latte d’asina rispetto a quello vaccino, e ad incrementarne la produzione e la diffusione sul mercato.
asino ragusano

L'asino, il mulo e il bardotto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,75€
(Risparmi 5,25€)


Asino ragusano: caratteristiche fisiche

Fisicamente, un esemplare maschio di asino ragusano è alto al garrese circa 138 cm, mentre le femmine hanno un’altezza media di 130 cm. Il mantello è baio scuro, con ventre di color grigio chiaro le cui sfumature si estendono fino alle zampe. Focato attorno agli occhi e in alcune zone del muso, ha criniera e coda nere. La testa è dritta e ben proporzionata, regolare, con orecchie ben portate, occhi grandi e in generale una bella espressione. Il collo è muscoloso, il dorso dritto e i lombi larghi. La groppa e il petto sono piuttosto ampi, gli arti muscolosi e con piedi dotati di unghie dure e nere. Elementi che possono comportare l’esclusione di un animale dallo standard, sono: mantello diverso da quello tipico, criniera grigia, zoccoli chiari, muso nero, taglia molto diversa da quella standard. Caratterialmente l’asino ragusano è un animale dai nervi saldi e dal carattere energico, che ben si presta al lavoro e al contatto con l’uomo.

  • famiglia d'asini L'asino è da sempre stato un fedele ma non rispettato lavoratore a fianco dell'uomo. Sfruttato per secoli, vede la sua prima domesticazione fra il 7.000 e il 4.000 AC nelle zone della Numidia e del ba...
  • Asino Per le sue doti di robustezza, fedeltà e frugalità, l'asino è stato da sempre letteralmente sfruttato dall'uomo sia come animale da soma sia come aiuto nei campi sia come produttore di carne, pelli e ...
  • Vendita Asini Se l'asino è da sempre stato un animale indispensabile per l'uomo, a seguito dell'avvento delle auto e dei mezzi di trasporto meccanici questo animale è stato pian piano messo da parte. Eppure gli asi...
  • Allevamento asini Le prime testimonianze paleontologiche dell'allevamento degli asini sono state ritrovate in Africa, nella zona della Numidia e del Basso Egitto, e sarebbero risalenti al periodo compreso fra il 7.000 ...

Le metamorfosi o L'asino d'oro. Testo latino a fronte

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,35€
(Risparmi 1,65€)


asino ragusano: Allevamenti di asini ragusani

Quella dell’asino ragusano è una razza tutta italiana: va da sé, quindi, che in Italia non è difficile trovare allevamenti da cui è possibile acquistare esemplari appartenenti a tale razza. Gli allevamenti sono diffusi soprattutto in Sicilia, naturalmente, ma se ne trovano in tutt’Italia, soprattutto nelle aree centro meridionali. Il prezzo di un asino ragusano oscilla tra i 500€ e i 1000€.



COMMENTI SULL' ARTICOLO