Cibo Gatti

Potete provvedere all'alimentazione del vostro gatto in diversi modi. Anche gli animali hanno gusti e vizi riguardo al cibo per cui è bene che il gatto adulto mangi non solo ciò che gli fa bene ma anche ciò che è gradito al suo palato.

Molti gatti infatti non gradiscono il cibo preparato in casa, come ad esempio le pappe di riso, tanto meno la carne (il muscolo) che però è un cibo ottimo per lui grazie ai suoi ottimi valori nutrizionali e proteici. Ma se il vostro gatto non gradisce neanche la carne fatta in casa, allora è bene che vi orientiate sui cibi in scatola, che sono per altro anche più economici e veloci (per preparazione e denaro).

Il cibo in scatola per gatti contiene tutte le vitamine e le proteine di cui il vostro gatto ha bisogno ed è per questo inutile aggiungervi anche integratori vitaminici come molti, sbagliando, ... continua


Articoli su : Cibo Gatti


1           ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    1           ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , fanno (a meno che non sia lo stesso veterinario a consigliarne). Gli integratori di minerali e vitamine possono infatti provocare degli squilibri metabolici e rallentare la digestione del vostro micio.

      Le scatolette di cibo possono presentarsi sotto forma di patè, per cui è necessario che allarghiate il cibo nella ciotola, o a bocconcini, che potete direttamente versare così come sono nel piatto. E' difficile che un gatto non mangi il cibo in scatola, che oltre ad essere in regola dal punto di vista sanitario, garantisce anche un gusto gradevole al vostro amico.

      Un gatto ama inoltre fare più pasti al giorno. Potete dunque mettere dei croccantini in una ciotola dai quali potrà mangiare quando vuole. Diversamente da quanto si crede, non è vero che i croccantini creano cistite; un buon prodotto anzi, è in grado anche di prevenire problemi urinari.

      Evitate inoltre di dare al vostro gattino lische ed ossa di pesce che potrebbero graffiargli la trachea.

      Un ultimo consiglio è pulire la ciotola almeno una volta al giorno: l'odore del pasto precedente potrebbe infastidirlo, così come potrebbe dargli fastidio consumare il pasto in un luogo troppo vicino alla lettiera...anche voi non gradireste mangiare nei pressi di una toilette no? Per la vostra e la sua comodità la ciotola è meglio che sia in metallo o ceramica, il cattivo odore e l'unto si eliminano più difficilmente dalla plastica.

      • gatti nani Il coniglio nano è diventato negli ultimi anni uno dei più diffusi e ricercati animali domestici. Si tratta di una varie
        visita : gatti nani